Re: [jobs] Ricerca sviluppatore Ruby On Rails - Related

io personalmente ho preferito la via dell’estero come dipendente
piuttosto che la vita del libero professionista in italia, ed al
momento non me ne pento.

E non posso biasimarti affatto :slight_smile:

Il giorno 01 ottobre 2013 19:46, Giovanni I. [email protected] ha
scritto:

io personalmente ho preferito la via dell’estero come dipendente
piuttosto che la vita del libero professionista in italia, ed al
momento non me ne pento.

E non posso biasimarti affatto :slight_smile:

Assolutamente d’accordo :slight_smile:

S.

Sarebbe utile (se esiste non la conosco) una piattaforma “social” per
sviluppatori in cui poter recensire e votare le aziende sul territorio
italiano, in questo modo sarebbe pi facile valutare le offerte di
lavoro.

idea malvagia…

Il giorno 01 ottobre 2013 19:47, Sergio B.
[email protected]ha scritto:

Ma la domanda :
c’ un giro di business tale per cui si riesca a generare abbastanza
denaro per pagare i dev 60K?
Temo che il punto sia questo, come dice giustamente Giovanni:
le aziende pagano due lire, perch hanno due lire
i tempi delle vacche grasse e delle body rental finito da un pezzo

Ciao
-Giordano

Il denaro manca perché lo Stato ce lo aspira tutto e lo usa per… non
si sa.

Inviato da iPhone

Il giorno 01/ott/2013, alle ore 23:44, Giordano S.
[email protected] ha scritto:

2013/10/2 Sergio B. [email protected]

Il giorno 01 ottobre 2013 23:44, Giordano S.
[email protected]ha scritto:

Vero.
Ma se le aziende creassero prodotti di ottima qualit, tali da competere
nel mondo con tutti ?

Internet, miliardi di persone non un mercato sufficiente ?

Tra l’altro le aziende italiane che vanno bene anche in tempi di crisi
fanno molto export.
E pare che la piccola ripresa di cui si parlava sia creata proprio da
export, mercati fuori Italia.

S.

Mah, ti posso confermare che lo stipendio rimane sempre quello standard
italiano, sinceramente non ho mai visto aziende italiane pagare bene,
export o non export


Riccardo

L’esperienza quello che ottieni quando non ottieni quello che desideri.

Il giorno 02 ottobre 2013 09:29, Riccardo L.
[email protected]ha scritto:

Mah, ti posso confermare che lo stipendio rimane sempre quello standard
italiano, sinceramente non ho mai visto aziende italiane pagare bene,
export o non export

Dipende cosa intendi per bene.
Se bene come Londra probabilmente non lo sar mai (forse anche per i
problemi citati prima … burocrazia, quindi costi in pi, fisco pesante,
ecc…)
Comunque se qualcuno lo pu fare probabilmente sono le aziende citate da
Giovanni.
Nel tempo, con la crescita.
Se quelle nuove aziende sono guidate da persone differenti.
Proprietari e manager che gi conosciamo.
Che per filosofia e strategia aziendale pagano poco.
Export o non export :slight_smile:

S.

Il giorno 01 ottobre 2013 23:44, Giordano S.
[email protected]ha scritto:

Ma la domanda :
c’ un giro di business tale per cui si riesca a generare abbastanza
denaro per pagare i dev 60K?
Temo che il punto sia questo, come dice giustamente Giovanni:
le aziende pagano due lire, perch hanno due lire
i tempi delle vacche grasse e delle body rental finito da un pezzo

Vero.
Ma se le aziende creassero prodotti di ottima qualit, tali da competere
nel mondo con tutti ?
Internet, miliardi di persone non un mercato sufficiente ?
Tra l’altro le aziende italiane che vanno bene anche in tempi di crisi
fanno molto export.
E pare che la piccola ripresa di cui si parlava sia creata proprio da
export, mercati fuori Italia.

S.

Il giorno 02 ottobre 2013 09:43, Riccardo L.
[email protected]ha scritto:

Fino a che le tasse sul lavoro non vengono diminuite inutile sperare in
aumenti consistenti degli stipendi, se l’azienda paga 2 ed a te arriva 1…

Mah … volendo ci sono altre strade.
Uscendo dal solito schema azienda italiana (tipica srl), dipendenti
italiani in Italia (con il fisco italiano che si trascina dietro i
problemi
economici, culturali, sociali del paese)

Cambia azienda :slight_smile:
Proprietari e manager di quella dove sei ragionano con vecchi schemi.
Probabilmente la situazione l non cambier mai.

S.

Il 02 ottobre 2013 09:43, Riccardo L. [email protected] ha
scritto:

Fino a che le tasse sul lavoro non vengono diminuite inutile sperare in
aumenti consistenti degli stipendi, se l’azienda paga 2 ed a te arriva 1…

No, scusa, qui il conto non quadra: anche contando le tasse, facendo
due conti, i 60k londinesi dovrebbero comunque corrispondere, minimo
minimo, a 40k.
A meno che per 60k non s’intendano sterline, nel qual caso
corrisponderebbero a pi di 45k.

Quindi il problema non che l’azienda paga due e a te arriva 1, che
l’azienda paga 1/2 scarso e devi dire pure grazie.

pietro

Fino a che le tasse sul lavoro non vengono diminuite inutile sperare in
aumenti consistenti degli stipendi, se l’azienda paga 2 ed a te arriva
1…

2013/10/2 Sergio B. [email protected]

problemi citati prima … burocrazia, quindi costi in pi, fisco pesante,


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Riccardo

L’esperienza quello che ottieni quando non ottieni quello che desideri.

Ce ne fossero lo farei :slight_smile:

2013/10/2 Sergio B. [email protected]

italiani in Italia (con il fisco italiano che si trascina dietro i problemi
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Riccardo

L’esperienza quello che ottieni quando non ottieni quello che desideri.

Le tasse sul lavoro sono uno dei problemi, ma di gran lunga non IL
problema.

Il problema che non si danno stipendi da manager a te pleb code monkey.

Basta vedere cosa succede in paesi con tassazioni sul lavoro simili alle
nostre (Francia, Norvegia) e comparare gli stipendi offerti.

Andrea

http://usingimho.wordpress.com
http://github.com/bolthar


Da: [email protected]
A: "ruby-it" [email protected]
Cc:
Data Wed, 2 Oct 2013 09:43:21 +0200
Oggetto: Re: [ruby-it] [jobs] Ricerca sviluppatore Ruby On Rails -
Related

Il giorno 02 ottobre 2013 09:55, Riccardo L.
[email protected]ha scritto:

Ce ne fossero lo farei :slight_smile:

Va b … se cerchi solo vicino casa :wink:

S.

Il giorno 02 ottobre 2013 10:15, Andrea D.
[email protected]ha scritto:

Il problema che non si danno stipendi da manager a te pleb code monkey

Appunto … stupidit, miopia, ignoranza.
Vecchi schemi, come dicevo.

S.

Sono molto contento della discussione che ho generato e la sto seguendo
con interesse :slight_smile:

Vedi che ogni tanto non siamo gli stessi 3-4 gatti!

Il giorno 02/ott/2013, alle ore 10:15, “Andrea D.”
[email protected] ha scritto:

Le tasse sul lavoro sono uno dei problemi, ma di gran lunga non IL problema.

Il problema che non si danno stipendi da manager a te pleb code monkey.

Basta vedere cosa succede in paesi con tassazioni sul lavoro simili alle nostre
(Francia, Norvegia) e comparare gli stipendi offerti.

Andrea

Andrea, mi piacerebbe approfondire l’argomento Francia / Norvegia. Hai
un link in merito?

PS: ma quindi tutta e solamente questione di soldi?

Io quello che dico quando salta fuori il discorso (scusate ma trito e
ritrito) il seguente pensiero:
In Italia la carriera tecnica cappata se vuoi fare SOLDI devi diventare
un manager.
Non che all’estero sia sempre vero il contrario ma lo sviluppatore non
visto come un operaio.

avete letto la transizione a “No Manager” di treehouse [1]?
I soldi si guadagnano con il rispetto, la stima e la fiducia dei
colleghi
di progetto, un esperimento ma l’idea intrigante.

[1] http://ryancarson.com/

2013/10/2 Andrea D. [email protected]

Il giorno 02 ottobre 2013 10:23, Sante Gennaro R.
[email protected]ha scritto:

PS: ma quindi tutta e solamente questione di soldi?

Bella domanda :slight_smile:

S.

Effettivamente devo concorda, ci pagano come operai metalmeccanici,
magari
specializzati…

2013/10/2 Sergio B. [email protected]


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Riccardo

L’esperienza quello che ottieni quando non ottieni quello che desideri.

Il giorno 02 ottobre 2013 10:24, Antonio C. [email protected]
ha
scritto:

avete letto la transizione a “No Manager” di treehouse [1]?
I soldi si guadagnano con il rispetto, la stima e la fiducia dei colleghi
di progetto, un esperimento ma l’idea intrigante.

[1] http://ryancarson.com/

Molto interessante, grazie.

http://ryancarson.com/post/61562761297/no-managers-why-we-removed-bosses-at-treehouse
http://ryancarson.com/post/61606695537/part-2-no-managers-why-we-removed-bosses-at

S.

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs