Iniziare con Ruby

Buongiorno.
Vi scrivo per qualche consiglio, sperando di non fare domande stupide e
banali.
Al termine degli studi mi trovo con una conoscenza base di alcuni
linguaggi(C,C++,Java,Javascript, PHP) ma nulla più(nessuno di questi lo
conosco in modo approfondito.
Arrivato a questo punto mi sembra giusto avere un occhio di riguardo
verso il mondo del lavoro ma anche verso le mie passioni.
Vorrei lavorare prevalentemente per il web e dopo qualche ricerca sono
venuto a conoscenza del Ruby, un linguaggio che fino a ora avevo solo
sentito nominare.
Ho letto parecchi pareri positivi ma un po’ di dubbi mi sono un po’
rimasti, vi porgo dunque la mia serie infinita di domande :slight_smile:

Quali sono le sue potenzialità?
I suoi campi di applicazione?
Detto terra terra, cosa è possibile realizzare materialmente con questo
linguaggio?
Ha sbocchi lavorativi?
Ruby e Ruby on Rails, diversi o uno l’estensione dell’altro?
Sperando di non avervi annoiato
Un saluto

Il 26 ottobre 2011 13:34, Diego G. [email protected] ha scritto:
Ciao e benvenuto.

Quali sono le sue potenzialit?
Infinite! Il limite la tua fantasia.

I suoi campi di applicazione?
Tutti quelli in cui potresti usare un linguaggio di programmazione.

Detto terra terra, cosa possibile realizzare materialmente con questo
linguaggio?
Se software, puoi scriverlo con ruby.

Ha sbocchi lavorativi?
Direi di s, con me ha funzionato.

Ruby e Ruby on Rails, diversi o uno l’estensione dell’altro?
Come il legno e il tavolo: il tavolo fatto di legno, ma il legno si
usa anche per altre cose.

Ruby un linguaggio di programmazione, Ruby on Rails un software (web
application framework) scritto in ruby.

pietro

Il giorno 26 ottobre 2011 13:34, Diego G. [email protected] ha
scritto:

Quali sono le sue potenzialit?

Ottime :smiley:

I suoi campi di applicazione?

Sviluppo di siti web uno dei campi migliori per Ruby e Rails.

Ha sbocchi lavorativi?

Se sei a Milano, developer junior con talento e passione, probabilmente
non
lo sai ma molte startup ti stanno cercando.
Per esempio http://www.risparmiosuper.it/ e http://www.fubles.com/ forse
stanno cercando … ora :wink:
E molte altre.

Ciao
Sergio

p.s. disclaimer: non sono socio, dipendente, consulente, n in alcun modo
coinvolto con le societ citate.

Ciao Diego,

2011/10/26 Diego G. [email protected]:

Vi scrivo per qualche consiglio, sperando di non fare domande stupide e
banali.
Non esistono domande stupide…

Al termine degli studi mi trovo con una conoscenza base di alcuni
linguaggi(C,C++,Java,Javascript, PHP) ma nulla pi(nessuno di questi lo
conosco in modo approfondito.
Per diciamo che sai cos’ la programmazione OO, sai cos’ un
framework MVC per scrivere webapp (Model, View, Controller).
Questo un buon inizio.

Ho letto parecchi pareri positivi ma un po’ di dubbi mi sono un po’
rimasti, vi porgo dunque la mia serie infinita di domande :slight_smile:

Quali sono le sue potenzialit?
Come tutti i linguaggi, bene o male a potenzialit siamo l. Tutto
quello che si pu scrivere in C lo puoi scrivere in Java, Ruby o
Assembler… non ho detto che sia semplice, infatti i campi di
applicazione sono diversi, per a livello di potenzialit con Ruby
puoi scrivere qualsiasi applicazione.

I suoi campi di applicazione?
Grazie a Rails (che un framework MVC che usa Ruby per rendere pi
semplice la scrittura di webapp) facile scrivere web apps

Ha sbocchi lavorativi?
Si ne ha. Come al solito in Italia partiamo lenti lenti quindi pi
diffuso ovunque ma sta prendendo, per fortuna, piede anche da noi.

Sperando di non avervi annoiato
Assolutamente
Ciao ciao
Paolo

“… static analysis is fun, again!”

life from an application security guy ~> http://thesp0nge.com

Ciao Diego,

sono un programmatore java e con ruby non ho mai programmato seriamente.
Tuttavia spero di poterti dare qualche utile indicazione.

  1. Con Ruby puoi fare tutto ( un linguaggio di programmazione a tutti
    gli
    effetti)
  2. Ruby e Ruby On Rails non sono la stessa cosa (Ruby il linguaggio di
    programmazione mentre Ruby On Rails un framework basato sul linguaggio
    Ruby per agevolare la programmazione web)
    3)La piattaforma Ruby per il web (Ruby On Rails) molto potente (nel
    senso
    che semplifica e rende automatici processi e configurazioni che in altri
    linguaggi devi fare a mano).
    4)Se hai bisogno di lavorare in tempi brevi come consiglio di dico di
    imparare bene Java perch il linguaggio attualmente pi richiesto.
    Tuttavia Ruby un ottimo linguaggio e la community che vi ruota intorno
    giovane e molto sveglia. Se trovi che ti piace e ti appassiona dacci
    dentro
    perch questo pu essere il futuro.

Luca

Il giorno 26 ottobre 2011 13:34, Diego G. [email protected] ha
scritto:

Rieccomi.
In questi giorno ho sfogliato un libricino dell’apogeo davvero piccolo
su Ruby.
Non pretendo di imparare da questo ma mi sono fatto un’idea minima di
come funzioni.
Conoscendo le basi di c e java in molte cose mi ci sono ritrovato;
certo, cambia la forma ma i ragionamenti per i vari costrutti sembrano
essere uguali.
Ho notato la semplicità di lavoro sulle stringhe…se ripenso al c mi
metto a ridere, o a piangere :slight_smile:
Adesso però vorrei capire una cosa.
Come mi esercito? Qual’è il prossimo passo? Ora che ho in mano un
librettino con un minimo di teoria come posso esercitarmi e creare
qualcosa di utile per imparare?

Agile web development with rails della pragmatic publisher :slight_smile:

Monica
Sent from my iPhone

Grazie mille per le risposte, siete gentilissimi.
Sono digiuno, è un linguaggio che non ho mai visto ma l’idea è quella di
partire subito perchè ne ho una gran voglia.
Inizialmente pensavo di appoggiarmi a guide on line(purtroppo in
italiano perchè con l’inglese tecnico faccio un po’ fatica) o a libri(ho
visto quelli dell’apogeo).

p.s. @Sergio, sono di Milano ma al momento credo sarei utile solo per
portare caffè :smiley:

2011/10/31 molli [email protected]:

Agile web development with rails della pragmatic publisher :slight_smile:

+1

michele.

Che voi sappiate, ce n’è una versione in italiano?
So che non è ammissibile ma ho qualche problemino con l’inglese. :frowning:

purtroppo no, l’unico che hai trovato abbastanza datato e l’ecostistema
ruby
in continuo movimento :stuck_out_tongue:

A.

Il 31/10/2011 11:22, Diego G. ha scritto:

2011/10/31 Diego G. [email protected]:

Che voi sappiate, ce n’ una versione in italiano?
So che non ammissibile ma ho qualche problemino con l’inglese. :frowning:

c’ ma data, te la sconsiglio.

http://www.apogeonline.com/libri/9788850310258/scheda
http://www.apogeonline.com/libri/88-503-2455-3/scheda

Quanto è brutto non conoscere l’inglese, mi sento tagliato fuori da
tutto :frowning:
Proverò comunque ad adattarmi con il testo english, sperando di capire
l’essenziale.
Quindi è già arrivato il momento del salto verso ruby on rails secondo
voi? Dopo una settimana di Ruby, dove effettivamente ho capito più di
quanto speravo, è ora di passare direttamente a rails?
Vi dico la verità, sono entusiasta di questo linguaggio. Mi stimola come
nessun’altro linguaggio di programmazione :slight_smile:

2011/10/31 Diego G. [email protected]

Quindi gi arrivato il momento del salto verso ruby on rails secondo
voi? Dopo una settimana di Ruby, dove effettivamente ho capito pi di
quanto speravo, ora di passare direttamente a rails?

Rails non difficile: se stai imparando ruby per fare sviluppo web sar
una tappa forzata; inoltre pu essere usato abbastanza produttivamente
senza una profonda conoscenza di ruby. Ti consiglio alcuni libri che
potrebbero interessarti se vuoi vedere degli esempi di ruby “idiomatico”
non necessariamente legati a rails:

Ciao e buon divertimento!

Il 31/10/2011 11:47, Diego G. ha scritto:

Quindi gi arrivato il momento del salto verso ruby on rails secondo
voi? Dopo una settimana di Ruby, dove effettivamente ho capito pi di
quanto speravo, ora di passare direttamente a rails?

beh, nel momento in cui hai preso un minimo di confidenza con ruby, puoi
gi
cimentarti con rails. naturalmente avrai occasione di continuare ad
imparare
ruby strada facendo :wink:

A.

On 31/ott/2011, at 11:55, Stefano P. [email protected]
wrote:

2011/10/31 Diego G. [email protected]

Quindi gi arrivato il momento del salto verso ruby on rails secondo
voi? Dopo una settimana di Ruby, dove effettivamente ho capito pi di
quanto speravo, ora di passare direttamente a rails?

Rails non difficile: se stai imparando ruby per fare sviluppo web sar
una tappa forzata; inoltre pu essere usato abbastanza produttivamente
senza una profonda conoscenza di ruby.

Molto vero!!

Ti consiglio alcuni libri che
potrebbero interessarti se vuoi vedere degli esempi di ruby “idiomatico”
non necessariamente legati a rails:

  • Ruby Metaprogramming (Paolo Perrotta)

Se finisci questo, hai imparato praticamente tutto. Non ti serve neanche
la pickaxe :stuck_out_tongue: comunque il libro che ho consigliato prima non ha un
inglese molto complesso. Semmai chiedi pure :wink:

Prova invece online rubymonk, rails for zombies e, per esercitarti,
codeeval.

Monica
Sent from my iPhone

Il 31/10/2011 12:04, Diego G. ha scritto:

Bon, io ci provo, sperando di tornare qui in futuro per chiedere
qualcosa di pi complicato…vorr dire che avr imparato qualcosa di
nuovo :slight_smile:
Ringrazio tutti per le risposte, siete gentilissimi
Un saluto
Diego

Ciao Diego, se hai qualche problema con Ruby chiedi pure anche in pvt,
non credo ci siano grossi problemi a spiegare qualche concetto.
Ciao!!

-Marco

Grazie mille! :slight_smile:

Bon, io ci provo, sperando di tornare qui in futuro per chiedere
qualcosa di più complicato…vorrà dire che avrò imparato qualcosa di
nuovo :slight_smile:
Ringrazio tutti per le risposte, siete gentilissimi
Un saluto
Diego

Ciao Diego,

l’inglese che serve per leggere cose che riguardano Ruby semplice:
piuttosto tecnico e, come tale, fatto di tanti termini specifici che,
spesso, non hanno quasi traduzione italiana ed giocoforza impararli
in inglese. Non preoccuparti troppo se il tuo inglese non fluente e
sforzati per almeno i primi 3 o 4 capitoli di un libro a scelta
sull’argomento: superata una fase di fatica iniziale ti diventer via
via pi semplice.

Ciao,
Silvano

2011/10/31 Diego G. [email protected]:


Posted via http://www.ruby-forum.com/.


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Considera l’ambiente prima di stampare questa email. Be a total user
rather than a complete waster.

. . . Silvano S. . . .
email: [email protected]
site: http://www.sistrall.it

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs