Iniziare con Ruby

Se vuoi imparare un nuovo linguaggio di programmazione nessuno meglio di
te
sa come e che cosa fare.
Sul web esiste parecchia documentazione e anche questa community un
valido supporto ma sei tu che
devi elaborare e apprendere il tutto. E per fare questo al meglio esiste
soltanto una strada: *
scrivere e riscrivere codice
*.

Il giorno 31 ottobre 2011 10:55, Diego G. [email protected] ha
scritto:

Ciao Diego,
gli altri han gia risposto alle tue domande, io ho solo un paio di
consigli.

Se ti appasiona lavorare nel campo IT investi in un buon Inglese.
La documentazione in italiano arriva quando qualche anima pia la
traduce, ed e’ un processo che non puo’ star dietro al volume di
notizie che escono ogni giorno (in Inglese).
Come accennava qualcuno alcuni libri hanno un inglese molto tecnico
quindi non e’ difficile starci dietro. Preparati (come feci io) ad
avere un dizionario online sottomano, e mettere le traduzioncine sulle
parole che non hai mai sentito :slight_smile: Ci vuol pazienza :smiley:
Puoi anche guardare
http://railscasts.com/
video episodi corti sui 10 minuti che puntano a risolvere uno
specifico obbiettivo usando Ruby e Rails con una specifica libreria (o
tecnica di programmazione).
E’ un ottimo investimento sia dal punto di vista tecnico che
dell’imparare a sentir l’inglese/americano parlato.

Un ultimo consiglio e’ di mollare windows, la programmazione Ruby su
Windows non ha un gran mercato. Investi nell’usare linea di comando su
qualsiasi distribuzione Linux o su un OSX.

Saluti,
Enrico

2011/11/1 Luca R. [email protected]:

Adesso per vorrei capire una cosa.


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Enrico T.
Software development and web design
currently working @ http://abc.com.au
Sydney, NSW, Australia
[email protected]
mobile (AU) +00610416748450

http://teotti.com

E credo ripasserò ad Ubuntu. A 23 anni posso anche mettere da parte i
videogiochi :slight_smile:

Mi sa che mi avete convinto, credo che opterò per testi e guide in
inglese.
Se devo imparare tanto vale farlo adesso.

Diego G. wrote in post #1029628:

E credo ripasserò ad Ubuntu. A 23 anni posso anche mettere da parte i
videogiochi :slight_smile:

Ma no, puoi farti un multi boot o virtualizzarlo.
Comunque, io a lavoro uso xp ed a casa win7 con ubuntu su vm, nonostante
la community ruby schifi windows.
[polemic mode on] Non guasterebbe se il core team ruby fosse più
orientato al multi piattaforma e senza dubbio faciliterebbe l’adozione
da parte di aziende.[polemic mode off]
Attualmente ruby, a parte rari casi come il mio, è una realtà solo per
piccolissime società per cui ti sconsiglio di focalizzarti in
quell’unica direzione, imparalo perchè secondo me non esiste di meglio
ed è anche un buon investimento, ma impara anche java o .net che
attualmente offrono più possibilità ed una pagnotta più sostanziosa.

E` possibilissimo guadagnare da vivere bene lavorando solo con Rails e
Ruby ora, e stanno solo crescendo. Molte di quelle “piccole aziende”
sono startup.

Forse in qualche caso però purtroppo in italia il mercato è focalizzato
su java e .net, in questo momento offrono da noi più opportunità.
Considera che c’è ancora chi cerca programmatori cobol, ancora molto
usato nelle grosse aziende finanziarie.
Le startup stanno facendo da apripista, formando i primi professionisti
e facendo maturare il mercato, per questo motivo penso sia un buon
investimento per il prossimo futuro.
Ovviamente è solo un’opinione, non faccio il visionario di mestiere,
solo a tempo perso.

Il 04 novembre 2011 11:39, Marco M.
[email protected] ha scritto:

E` possibilissimo guadagnare da vivere bene lavorando solo con Rails e
Ruby ora, e stanno solo crescendo. Molte di quelle “piccole aziende”
sono startup.

Forse in qualche caso per purtroppo in italia il mercato focalizzato
su java e .net, in questo momento offrono da noi pi opportunit.

Ma le cose non si escludono: IronRuby e jRuby stanno l apposta.

pietro

Ma no, puoi farti un multi boot o virtualizzarlo.
Comunque, io a lavoro uso xp ed a casa win7 con ubuntu su vm, nonostante
la community ruby schifi windows.
[polemic mode on] Non guasterebbe se il core team ruby fosse pi
orientato al multi piattaforma e senza dubbio faciliterebbe l’adozione
da parte di aziende.[polemic mode off]

Il core team ecomposto di gente che si e mossa per dare una mano,
con tutti i vantaggi e svantaggi che questo comprende.

Attualmente ruby, a parte rari casi come il mio, una realt solo per
piccolissime societ per cui ti sconsiglio di focalizzarti in
quell’unica direzione, imparalo perch secondo me non esiste di meglio
ed anche un buon investimento, ma impara anche java o .net che
attualmente offrono pi possibilit ed una pagnotta pi sostanziosa.

E` possibilissimo guadagnare da vivere bene lavorando solo con Rails e
Ruby ora, e stanno solo crescendo. Molte di quelle “piccole aziende”
sono startup.

Comunque, esempre consigliabile conoscere piu linguaggi.


David N. Welton

http://www.welton.it/davidw/

http://www.dedasys.com/

Folle!

Se c’e’ una cosa bella e che funziona nel mondo dell’informatica sono i
videogames…

parole sante!

2011/11/4 Davide R. [email protected]

E credo ripasser ad Ubuntu. A 23 anni posso anche mettere da parte i
videogiochi :slight_smile:

Oddio, leggere sta cosa mentre (a 30 anni) sono alla gamesweek fa un po’
male :stuck_out_tongue:

Il giorno 04 novembre 2011 10:51, David W. [email protected]
ha
scritto:

Comunque, esempre consigliabile conoscere piu linguaggi.

Sante parole :slight_smile:

Ciao
Sergio

p.s. Diego i videogames sono sempre materia interessante.
Anche solo da developer professionista per gli sviluppi delle ultime
tecnologie che ci mettono dentro (esempio ? Kinect)
My 2 cents … tieni Win 7 partition con games :wink:

Il 04/11/2011 10:34, Marco M. ha scritto:

Ma no, puoi farti un multi boot o virtualizzarlo.
Comunque, io a lavoro uso xp ed a casa win7 con ubuntu su vm, nonostante
la community ruby schifi windows.

non credo che lo schifo nei confronti di windows sia una questione
ruby-centrica. semplicemente molti professionisti preferiscono non
usarlo perch
non se ne sente il bisogno. c’ chi sta bene con linux, e chi usa mac. a
cosa
dovrebbe servire un sistema insicuro by-design, costoso, con pochi
software
utili e neanche troppo performante?

[polemic mode on] Non guasterebbe se il core team ruby fosse pi
orientato al multi piattaforma e senza dubbio faciliterebbe l’adozione
da parte di aziende.[polemic mode off]

sempre rimanendo in polemica (senza prenderci troppo sul serio :P), non
guasterebbe nemmeno se Microsoft si orientasse al multipiattaforma e/o
interoperabilit e/o proponga qualcosa di veramente innovativo. non che
i
developers si siano coalizzati per boicottare Windows, semmai
quest’ultimo che
non si minimamente sforzata di accomodare i devs.

Attualmente ruby, a parte rari casi come il mio, una realt solo per
piccolissime societ per cui ti sconsiglio di focalizzarti in
quell’unica direzione, imparalo perch secondo me non esiste di meglio
ed anche un buon investimento, ma impara anche java o .net che
attualmente offrono pi possibilit ed una pagnotta pi sostanziosa.

da quello che ho visto su Roma, di norma il mercato .NET/Java/PHP
materiale
per le body rentals, bisogna vedere se una situazione di lavoro che ti
piace :confused:

A.

Ciao,

Il 08 novembre 2011 11:35, Marco M.
[email protected] ha scritto:

Il fatto che molte aziende utilizzano sistemi ms e si faciliterebbe la
vita a chi ci deve lavorare sopra

Giusto, lo penso anch’io. Per quest’onere tocca a chi vuole lavorare
su ms windows, non a chi non lo toccherebbe neanche con un palo, non
credi?

pietro

Rieccomi.
Ringrazio tutti per le tante risposte, siete stati davvero gentilissimi.
Ora vi faccio una richiesta un po’ insolita :smiley: Sarà che ho ancora una
mentalità da scuola, ma ho veramente bisogno che qualcuno mi assegni
degli esercizi :smiley:
Ho letto e sto leggendo tanto ma avere qualche esrcizio utile da fare
sarebbe davvero fantastico :stuck_out_tongue:
Qualcuno puo’ aiutarmi?

un paio di link trovati al volo, al loro interno troverai alcune risorse
per
fare pratica :wink:

http://railsforum.com/viewtopic.php?id=39138

http://net.tutsplus.com/tutorials/ruby/the-best-way-to-learn-ruby-on-rails/

ciao,
A.

Il 17/11/2011 10:43, Diego G. ha scritto:

Ovviamente non condivido la politica di microsoft come neanche la stessa
nella direzione opposta. Avevo letto dei commenti di un noto
sviluppatore giapponese di cui purtroppo non ricordo il nome quando alla
luce di un bug su sistemi ms aveva chiaramente manifestato il
disinteresse per la piattaforma con sfumature antipatiche.
Il fatto è che molte aziende utilizzano sistemi ms e si faciliterebbe la
vita a chi ci deve lavorare sopra, non a chi li ha fatti o
commercializzati e nemmeno a chi li ha scelti. Il risultato è
l’abbandono di ruby, non di microsoft.

@Diego
motivi per cui non mettere via i videogames:

  1. significa che sei diventato vecchio
  2. arriva l’inverno, piove, fa freddo e ci sono tante nuove uscite
    interessanti
  3. avresti molti più pigiami perchè non saprebbero più cosa regalarti a
    natale

e mi fermerei quà :slight_smile:

Cerca Codeval, rubymonk e project euler (non ricordo gli indirizzi :stuck_out_tongue: )

Monica
Sent from my iPhone

Thanks :slight_smile:

Grazie ancora a tutti per le tante risposte, siete gentilissimi.
Vi scrivo per l’ennessimo dubbio, sperando di non avervi sfinito.
Mi servirebbe un ide, ho scaricato netbeans 6.9.1 perchè ho letto che
dalla 7 in poi ruby non è più supportato.
Va bene? Altrimenti ho letto di RubyMine che però è a pagamento: vale la
pena prenderlo?

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs