Forum: Italian Ruby user group vba --> ruby

Announcement (2017-05-07): www.ruby-forum.com is now read-only since I unfortunately do not have the time to support and maintain the forum any more. Please see rubyonrails.org/community and ruby-lang.org/en/community for other Rails- und Ruby-related community platforms.
D8fb06dfc08a477ecb0a76ffdbff3475?d=identicon&s=25 Chiaro Scuro (chiaroscuro)
on 2006-04-11 10:39
(Received via mailing list)
Mi piacerebbe scrivere un tool (sempre che non esista già, io non l'ho
trovato) per tradurre un sistema scritto in VBA a Ruby.

La via che mi esalterebbe di più sarebbe poter wrappare il codice vb (con un
minimo di text translation per rubyficarlo) e eseguirlo direttamente in
ruby, sfruttando la dinamicità di ruby per dare un nuovo significato alle
keyword di Vb.  Fornirei poi delle librerie di base per dare un
significato
a oggetti come Collection e a funzioni come UBound, Len, Left, etc...

Un'altra via sarebbe quella di parsare il codice vb in un albero e poi
generare da lì il codice ruby, ma mi sembra forse un pò un overkill.
tuttavia potrei divertirmi a imparare un linguaggio funzionale per fare
questo lavoro..

voi cosa fareste?

PS: faccio pochissimo uso di GUI e non mi interessa tradurre le varie
forms

--
Chiaroscuro
---
Liquid Development: http://liquiddevelopment.blogspot.com/
7e97485c48d01e75edef8db8a9a7c63e?d=identicon&s=25 Carlo Pecchia (Guest)
on 2006-04-11 12:33
(Received via mailing list)
Non sono un esperto (e tantomeno un appassionato) della progremmazione
sotto M$.....ma mi chiedo:
  - non c'è l'idea di una implementazione di Ruby sotto .Net?
  - M$ ha portato VB sotto .Net (e lo sta "abbandonando") a favore
    di C#
 Ergo: che senso ha (ri)scrivere un "traduttore" da VB a Ruby da zero?

 IMHO

 Carlo

chiaro scuro <kiaroskuro@gmail.com> ha scritto:  Mi piacerebbe scrivere
un tool (sempre che non esista già, io non l'ho
trovato) per tradurre un sistema scritto in VBA a Ruby.

La via che mi esalterebbe di più sarebbe poter wrappare il codice vb (con un
minimo di text translation per rubyficarlo) e eseguirlo direttamente in
ruby, sfruttando la dinamicità di ruby per dare un nuovo significato alle
keyword di Vb.  Fornirei poi delle librerie di base per dare un
significato
a oggetti come Collection e a funzioni come UBound, Len, Left, etc...

Un'altra via sarebbe quella di parsare il codice vb in un albero e poi
generare da lì il codice ruby, ma mi sembra forse un pò un overkill.
tuttavia potrei divertirmi a imparare un linguaggio funzionale per fare
questo lavoro..

voi cosa fareste?

PS: faccio pochissimo uso di GUI e non mi interessa tradurre le varie
forms

--
Chiaroscuro
---
Liquid Development: http://liquiddevelopment.blogspot.com/
D8fb06dfc08a477ecb0a76ffdbff3475?d=identicon&s=25 Chiaro Scuro (chiaroscuro)
on 2006-04-11 13:04
(Received via mailing list)
On 4/11/06, Carlo Pecchia <carletto752002@yahoo.it> wrote:
>
> Non sono un esperto (e tantomeno un appassionato) della progremmazione
> sotto M$.....ma mi chiedo:
>   - non c'è l'idea di una implementazione di Ruby sotto .Net?
>   - M$ ha portato VB sotto .Net (e lo sta "abbandonando") a favore
>     di C#
> Ergo: che senso ha (ri)scrivere un "traduttore" da VB a Ruby da zero?



Ho un pacco di business logic scritta in Vba Classic che mi fa comodo
portar
fuori dall'ambiente MS.  L'ambiente VB.Net inoltre se non erro ha
abolito i
variant, che sono fondamentali invece per un framework che ho scritto
per
VBA e sfrutta il dinamismo dei variant.


--
Chiaroscuro
---
Liquid Development: http://liquiddevelopment.blogspot.com/
4c8f1734faea8b7b2db0ea4bf4ebbf66?d=identicon&s=25 Matteo Vaccari (Guest)
on 2006-04-11 14:58
(Received via mailing list)
On 4/11/06, chiaro scuro <kiaroskuro@gmail.com> wrote:
>
> Ho un pacco di business logic scritta in Vba Classic che mi fa comodo portar
> fuori dall'ambiente MS.

Lodevole intento!

> L'ambiente VB.Net inoltre se non erro ha abolito i
> variant, che sono fondamentali invece per un framework che ho scritto per
> VBA e sfrutta il dinamismo dei variant.

Non mi pare.  I variant sono tuttora supportati, anzi nel gruppo di
sviluppo di VB.Net c'è il bravissimo Eric Meijer, che sta lavorando
per estendere la portata del late binding.

Matteo
D8fb06dfc08a477ecb0a76ffdbff3475?d=identicon&s=25 Chiaro Scuro (chiaroscuro)
on 2006-04-11 15:32
(Received via mailing list)
On 4/11/06, Matteo Vaccari <vaccari@pobox.com> wrote:
>
> On 4/11/06, chiaro scuro <kiaroskuro@gmail.com> wrote:
> >
> > Ho un pacco di business logic scritta in Vba Classic che mi fa comodo
> portar
> > fuori dall'ambiente MS.
>
> Lodevole intento!


Allora se trovo il coraggio di partire con questo progettino vi
racconterò
come ho ucciso e inglobato il mostro :-)

--
Chiaroscuro
---
Liquid Development: http://liquiddevelopment.blogspot.com/
This topic is locked and can not be replied to.