Tutela proprietà applicazioni web

trovandomi nella condizione di poter guadagnare qualche soldo “vendendo”
l’utilizzo di un’applicazione da me realizzata con Rails in una intranet
aziendale ho cercato di capire come fare per tutelarmi dovendo caricare
sul server dell’acquirente i file in chiaro dell’applicazione

vi scrivo per avere qualche consiglio e magari un esempio di licenza da
utilizzare visto che non ho trovato molto materiale al riguardo per
situazioni come la mia

ogni suggerimento è ben accetto considerando che voglio mantenere la
proprietà del software, ma i server su cui girerà saranno dell’azienda

grazie

se utilizzi ruby 1.9 puoi utilizzare il codice bytecode! cerca su
google come ‘compilare’

Inviato da iPhone

Il giorno 06/dic/2009, alle ore 11.55, Giovanni M.
<[email protected]

ha scritto:

Giovanni M. wrote:

trovandomi nella condizione di poter guadagnare qualche soldo “vendendo”
l’utilizzo di un’applicazione da me realizzata con Rails in una intranet
aziendale ho cercato di capire come fare per tutelarmi dovendo caricare
sul server dell’acquirente i file in chiaro dell’applicazione

vi scrivo per avere qualche consiglio e magari un esempio di licenza da
utilizzare visto che non ho trovato molto materiale al riguardo per
situazioni come la mia

ogni suggerimento è ben accetto considerando che voglio mantenere la
proprietà del software, ma i server su cui girerà saranno dell’azienda

grazie

c’è anche ruby encoder (però a pagamento)
http://www.rubyencoder.com

Alessandro S. wrote:

c’è anche ruby encoder (però a pagamento)
http://www.rubyencoder.com

Oppure fai girare l’applicazione con jruby e sul server del cliente
carichi dei jar. Se è una protezione ritenuta sufficiente per Java lo
sarà anche per Ruby :slight_smile:
Certo è che si tratta di un tipo di deploy del tutto diverso dal solito
mongrel o passenger.

Paolo