[semi-ot]: rubyisti che usano feedburner?

Ciao gente,

visto che ho un paio di giorni liberi e sto
smanettando con feedburner[1], ho pensato che potesse
avere un senso creare un network di blog su ruby
italiani, e non necessariamente in italiano.

Per chi ignora: feedburner permette di mettere in
“gestione terzi” i feed, in pratica prende il feed di
un blog e lo ridistribuisce, con in più la possibilità
di aggiungere cosette carine, statistiche (e
potenzialmente di aggiungere pubblicità a pagamento
stile adwords).

I network sono una funzionalità in beta che permette
di raggruppare tanti feed in un unico gruppo, creando
un unico feed ed una homepage minimale (e fornendo una
corsia ottimale per chi vuole fare marketing mirato).

L’unico problema è che se non usate feedburner non si
può entrare nel network, quindi c’è uno svantaggio
rispetto ad un normale planet.

Vabè, se c’è qualcuno interessato faccia un fischio :slight_smile:

[1] http://www.feedburner.com


icq: #69488917
blog it: http://riffraff.blogsome.com
blog en: http://www.riffraff.info


Inbox full of spam? Get leading spam protection and 1GB storage with All
New Yahoo! Mail. http://uk.docs.yahoo.com/nowyoucan.html

gabriele, dai un occhio su rubycorner… alcuni di noi hanno già messo i
propri feed. se ci appoggiassimo a quello?

On 12/29/06, gabriele renzi [email protected] wrote:

un blog e lo ridistribuisce, con in più la possibilità
di aggiungere cosette carine, statistiche (e
rispetto ad un normale planet.
blog en: http://www.riffraff.info


Chiaroscuro

: : i’m a miner : : | therubymine.com

Mi piacerebbe fare un fischio ma il ns blog non è strettamente rubysta…
azz, se avessi i feed tematici… meglio scappare da typo il prima
possibile!

Paolo

On 12/29/06, chiaro scuro [email protected] wrote:

avere un senso creare un network di blog su ruby
un unico feed ed una homepage minimale (e fornendo una
[1] http://www.feedburner.com
New Yahoo! Mail. http://uk.docs.yahoo.com/nowyoucan.html

: : i’m a miner : : | therubymine.com


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Paolo D.’
SeeSaw | Another point of view


[email protected]
personal http://paolodona.blogspot.com

On 12/29/06, chiaro scuro [email protected] wrote:

gabriele, dai un occhio su rubycorner… alcuni di noi hanno già messo i
propri feed. se ci appoggiassimo a quello?

Personalmente l’ho messo tra i miei feed per un pò di tempo, ma poi l’ho
tolto perchè le info interteressanti erano poche (ci sono una decina di
blog
che meritano a mio parere) e quelle fuori tema abbastanza, quindi dopo
un
mese l’ho tolto.

Forse c’è il modo di filtrare i contenuti di RubyCorner… potrebbe essere
benissimo che non me ne sia accorto, in questo caso fatemi sapere :smiley:


Andrea R.

: : i’m a miner : : | therubymine.com

Salve a tutti!
come da oggetto, esiste una libreria in ruby che permette di generare
codici a barre?

thanks!
Gendag

http://rubycorner.com/blogs/lang/it filtra sui siti italiani, per ora
solo
due.

a me non dispiacerebbe vedere anche posts non strettamente rubyisti ma
che
girano attorno al mondo dei rubyisti…

On 12/29/06, Andrea R. [email protected] wrote:

che meritano a mio parere) e quelle fuori tema abbastanza, quindi dopo un
Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Chiaroscuro

: : i’m a miner : : | therubymine.com

On 12/29/06, Gendag [email protected] wrote:

Salve a tutti!
come da oggetto, esiste una libreria in ruby che permette di generare
codici a barre?

Non ho idea se faccia effettivamente tutto quello che ti serve (nel
senso
che mi pare esistano più formati di codici a barre e non so questa
libreria
cosa supporti), comunque esiste la gemma “barcode” (gem install
barcode). Si
appoggia a RMagick per la generazione delle immagini del codice a barre,
ci
incappai qualche tempo fa pensando di doverla usare per un’applicazione
ma
poi non se ne fece più nulla e quindi non ho approfondito l’argomento.

Ciao

mannaggia al top posting…

— Paolo Donà [email protected] wrote:

Mi piacerebbe fare un fischio ma il ns blog non è
strettamente rubysta…

per me non c’è problema

azz, se avessi i feed tematici… meglio scappare da
typo il prima
possibile!

afaik typo ha i feed per categoria (e per tag) forse
ti basta aggiornare :slight_smile:

Paolo

On 12/29/06, chiaro scuro [email protected]
wrote:

gabriele, dai un occhio su rubycorner… alcuni di
noi hanno già messo i
propri feed. se ci appoggiassimo a quello?

fico, non lo conoscevo. Perché non tutti e due? :slight_smile:


icq: #69488917
blog it: http://riffraff.blogsome.com
blog en: http://www.riffraff.info

Send instant messages to your online friends
http://uk.messenger.yahoo.com

l’ argomento interessa molto anche a me visto che a breve dovrò fare
un’ applicazione che me li implementi, se volete qualche
documentazione a riguardo io sono iscritto a indicode-ecr che
dovrebbe essere l’ente che li gestisce, di conseguenza mi mandano
regolarmente documentazione e roba varia, anche se purtroppo non ho
ancora avuto il tempo di guardarli.

Saluti Andrea

Il giorno 29/dic/06, alle ore 17:33, Daniele A. ha scritto:

l’ argomento interessa molto anche a me visto che a breve dovrò fare
un’ applicazione che me li implementi, se volete qualche
documentazione a riguardo io sono iscritto a indicode-ecr che
dovrebbe essere l’ente che li gestisce, di conseguenza mi mandano
regolarmente documentazione e roba varia, anche se purtroppo non ho
ancora avuto il tempo di guardarli.

Secondo me, implementarli da zero e` abbastanza lavoro… meglio, se
possibile, appoggiarsi su qualche pacchetto esterno. Perfino su un
eseguibile esterno se necessario (per esempio, compilare barcode4j, in
java, con gcj, giusto per avere un unico eseguibile).


David N. Welton

Linux, Open Source Consulting

Daniele A. wrote:

Non ho idea se faccia effettivamente tutto quello che ti serve (nel senso
che mi pare esistano più formati di codici a barre e non so questa libreria
cosa supporti), comunque esiste la gemma “barcode” (gem install
barcode). Si
appoggia a RMagick per la generazione delle immagini del codice a barre, ci
incappai qualche tempo fa pensando di doverla usare per un’applicazione ma
poi non se ne fece più nulla e quindi non ho approfondito l’argomento.

Grazie mille!
Nei prossimi giorni ci daro’ un occhio e ti faro’ sapere!

Gendag

David W. wrote:

Secondo me, implementarli da zero e` abbastanza lavoro… meglio, se
possibile, appoggiarsi su qualche pacchetto esterno. Perfino su un
eseguibile esterno se necessario (per esempio, compilare barcode4j, in
java, con gcj, giusto per avere un unico eseguibile).

Nel caso non trovo una libreria adeguata pensavo di fare cosi’, ho
incontrato anche io il progetto barcode4j e mi sembrava molto valido,
quindi come ultima possibilita’ pensavo di utilizzare quello.

grazie,
Gendag

Anch’io ho preso in considerazone questa soluzione, però ho qualche
problemino a metterla in pratica … mi sa che sbaglio qualcosa :slight_smile:
Ho seguito le istruzioni di questa pagina
http://barcode4j.sourceforge.net/1.0/embedding-bean.html ma ho qualche
problemino a creare l’oggetto “canvas”. Mi date una mano?

//Create the barcode bean
Interleaved2Of5Bean codice = new Interleaved2Of5Bean();
codice.setChecksumMode(ChecksumMode.CP_CHECK);
codice.setWideFactor(3);
final int dpi = 150;

//Configure the barcode generator
codice.setModuleWidth(UnitConv.in2mm(1.0f / dpi)); //makes the narrow
bar
//width exactly one
pixel
codice.doQuietZone(false);
//Open output file
File outputFile = new File(“out.png”);
OutputStream out = new FileOutputStream(outputFile);
try {
//Set up the canvas provider for monochrome PNG output
BitmapCanvasProvider canvas = new BitmapCanvasProvider(
out, “image/x-png”, dpi, BufferedImage.TYPE_BYTE_BINARY,
false);

  //Generate the barcode
  bean.generateBarcode(canvas, "123456");

  //Signal end of generation
  canvas.finish();
} finally {
out.close();

}

l’ argomento interessa molto anche a me visto che a breve dovr� fare
un’ applicazione che me li implementi, se volete qualche
documentazione a riguardo io sono iscritto a indicode-ecr che
dovrebbe essere l’ente che li gestisce, di conseguenza mi mandano
regolarmente documentazione e roba varia, anche se purtroppo non ho
ancora avuto il tempo di guardarli.

Secondo me, implementarli da zero e` abbastanza lavoro… meglio, se
possibile, appoggiarsi su qualche pacchetto esterno. Perfino su un
eseguibile esterno se necessario (per esempio, compilare barcode4j, in
java, con gcj, giusto per avere un unico eseguibile).


David N. Welton

Linux, Open Source Consulting

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs