Ruby & SAP consigli ed esempi reali


#1

Mi voglio avvicinare alla realtà SAP è volevo sapere se tra di voi ha
provato qualche interazione tra il mondo Ruby e quello SAP.
e volevo anche chiedervi un parere, secondo voi come sarebbe meglio
integrare le due
relatà?
luca sabato

nope — the [nomad code]
email: removed_email_address@domain.invalid
pensieri: http://sabatia.it


#2

ciao Luca io lavoro in SAP…non credo di essere l’unico in questa ML
però puoi chiedermi qualunque cosa ti venga in mente ed io, in un modo o
nell’altro, cercherò di risponderti…anche affidandomi ad esperienze
dei miei colleghi.

ciao ciao


#3

un buon punto di inizio sarebbe quello di avere del materiale su cui
documentarsi, in particolar modo su:
-Bapi
-SAP RFC

e gli altri sistemi di interfacciamento di SAP.

Ogni consiglio e/o materiale didattico è ben gradito.

Il giorno 09/nov/08, alle ore 01:31, AliPan ha scritto:

provato qualche interazione tra il mondo Ruby e quello SAP.

removed_email_address@domain.invalid
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml

luca sabato

nope — the [nomad code]
email: removed_email_address@domain.invalid
pensieri: http://sabatia.it


#4

Beh un buon punto di inizio è il materiale che trovi su sdn.sap.com

Parlare di bapi significa parlare di Abap e quindi del linguaggio
proprietario di SAP. Le RFC rappresentano dei canali che permettono alle
bapi, ai function module ecc…di essere chiamate da remoto, impegnando
un solo batch e non dialog instance.

in ogni caso alla base di tutto questo c’è sempre l’abap.
Hai esperienza su abap?

per quanto riguarda l’integrazione con ruby…beh credo che per ora non
sia una soluzione seguita da molti. A mio parere c’è da aspettare che
dai laboratori di walldorf esca “blue ruby abap”.


“Looking for an easier way to extend business application programmed in
ABAP?
Would you rather be using a Dynamic Programming language, like Ruby, for
Enterprise App development?
SAP Research wants to know what you think.
Blue Ruby is an exploratory SAP Research project examining the potential
of dynamic language-driven ABAP program extensions. We want to be able
to provide the “Best of Both Worlds” - lightweight, loosely-coupled,
agile programming via Ruby executed within the robust, proven SAP Web
Application Server.”

Sfruttando le gem per le interrogazioni R/3 puoi inventarti un po’ di
cose…ma per esempi più completi direi sempre che è necessaria la
conoscenza di abap. Tramite le gem puoi creare intere tabelle, scrivere
function module etc, in pieno stile ruby, ma sempre scrivendo del codice
abap che poi passi alle option di metodi ruby.

Altro esempio di integrazione potrebbe essere sfruttare ruby per
l’interrogazione dell’ ECC, creare xml in ruby e darloin pasto a flex,
oppure per della reportistica usando ruport, ecc ecc

Direi che per ora mi fermo qui. Sono a tua disposizione.
ciao ciao.

Ali.


#5

L’integrazione di jruby via java in sap non è poi così macchinosa. la parte
macchinosa potrebbe essere quella che riguarda la conoscenza dell’AS
Java di
SAP, le api sono forse solo una piccola parte.

Diciamo che come per molte altre cose…beh è un mondo.

il rilascio di blue ruby abap…beh ci vorrà un po’ però siamo fiduciosi.

resto a tua disposizione per ogni chiarimento.

buona serata luca.

p.s. ci vediamo quando scendo giù così magari ci facciamo una chiacchierata
di persona! :wink: ciao ciao


#6

Il giorno 09/nov/08, alle ore 17:04, AliPan ha scritto:

Beh un buon punto di inizio è il materiale che trovi su sdn.sap.com

Parlare di bapi significa parlare di Abap e quindi del linguaggio
proprietario di SAP. Le RFC rappresentano dei canali che permettono
alle
bapi, ai function module ecc…di essere chiamate da remoto,
impegnando
un solo batch e non dialog instance.

una delle opzioni da studiare era quella di usare jruby integrandolo
via java a SAP dato che questo binomio è molto saldo solo che mi
sembra molto, anzi troppo macchinoso, che ne pensate? poi non ho
neanche idea se sarebbe fattibile questo trio di tecnologie?

in ogni caso alla base di tutto questo c’è sempre l’abap.
Hai esperienza su abap?

“ancora” no “;(” :wink:
la mia era innanzi tutto curiosità diciamo “esplorativa” tutto qui.

per quanto riguarda l’integrazione con ruby…beh credo che per ora
non
sia una soluzione seguita da molti. A mio parere c’è da aspettare che
dai laboratori di walldorf esca “blue ruby abap”.

sarà interessante vedere quello che succederà dopo il rilascio di
questo prodotto :slight_smile:

of dynamic language-driven ABAP program extensions. We want to be able
codice
abap che poi passi alle option di metodi ruby.

penso che sia già un primo passo.

Altro esempio di integrazione potrebbe essere sfruttare ruby per
l’interrogazione dell’ ECC, creare xml in ruby e darloin pasto a flex,
oppure per della reportistica usando ruport, ecc ecc

Direi che per ora mi fermo qui. Sono a tua disposizione.
ciao ciao.

grazie per le info e per la risposta.

luca sabato

nope — the [nomad code]
email: removed_email_address@domain.invalid
pensieri: http://sabatia.it


#7

Il giorno 09/nov/08, alle ore 20:15, Ali P. ha scritto:

resto a tua disposizione per ogni chiarimento.

buona serata luca.

p.s. ci vediamo quando scendo giù così magari ci facciamo una
chiacchierata
di persona! :wink: ciao ciao

allora ti terrò aggiornato su eventuali sviluppi di questo progetto,
molto in fase di studio,
ce un boccale di birra con sopra il tuo nome che aspetta già da
diverso tempo :slight_smile:

luca sabato

nope — the [nomad code]
email: removed_email_address@domain.invalid
pensieri: http://sabatia.it


#8

una delle opzioni da studiare era quella di usare jruby integrandolo
via java a SAP dato che questo binomio è molto saldo solo che mi
sembra molto, anzi troppo macchinoso, che ne pensate? poi non ho
neanche idea se sarebbe fattibile questo trio di tecnologie?

Non so nulla su SAP ma ho avuto di usare JRuby e funziona molto bene.
Nel
mio caso l’ho usato per accedere ad un repository RDF attraverso API
Java e
l’ho trovato “resistente”. Ovvio che a mio parere JRuby non è presentato
come il più easy delle soluzioni, ma nel giro di qualche giorno ci sei
dentro senza problemi. Da provare sicuramente!


Andrea R., http://mikamai.com
Writing http://sensejs.wordpress.com/
Collaborating http://therubymine.it
Reading http://stacktrace.it


#9

ce un boccale di birra con sopra il tuo nome che aspetta già da
diverso tempo :slight_smile:

ottima news…allora scenderò volentieri :wink: