Ruby macosx

Ciao a tutti, possiedo un macbook intel nel quale era installato ruby.
Ho eseguito l’aggiornamento, ovvero ho provato ad installare ruby 1.8.5
… make, make install…

risultato finale è che se digito “ruby -v” : ottengo come risposta :
“ruby 1.8.5 (2006-08-25) [i686-darwin8.7.1]”

ma se digito semplicemente “ruby”, il cursore della bash-shell va a capo
e rimane così (mi aspettavo di entrare in un comand line di ruby,
sbaglio?)

La domanda: “Dove ho sbagliato? Cosa devo fare per farlo funzionare?”

Sono assolutamente un pivello in ambito informatico, ma sono rimasto
entusiasta da Ruby per la sua semplicità . Se qualcuno ha voglia di darmi
una mano (guidandomi passo passo) prometto che non installerò più niente
e mi limiterò a usare il solo mouse :slight_smile: … solo con il tasto sinistro!

Grazie.

sirvano80 wrote:

Si, sbagli! Prova con “irb”+INVIO! (“irb” è l’ambiente interattivo di
ruby; è ottimo tra l’altro!)

:slight_smile:

Questo è quello che mi risponde:

dyld: NSLinkModule() error
dyld: Symbol not found: _rl_filename_completion_function
Referenced from:
/usr/local/lib/ruby/1.8/i686-darwin8.7.1/readline.bundle
Expected in: flat namespace

Trace/BPT trap

grazie.

Hmmm… Mai visto un mess del genere. Forse mentre compilava Ruby, gcc
non è riuscito a trovare le librerie giuste, cioè quello di “readline”
che serve per il command history e per l’editing di righe di commando in
generale?

Ma dove sta il tuo ruby? Non è che forse irb cerca di usare il tuo ruby
vecchio, quello di sistema?

“whereis ruby” che cosa risponde?
e
“whereis irb” cosa dice?

Io ho ruby 1.8.2 in /usr/bin e il mio (= quello che ho compilato da
sorgente, 1.8.4) in /opt/local/bin

usa locomotive, installi solo quello e ti fa tutto lui, io uso quello e
mi
trovo molto bene, per l’ sql sul sito ufficiale c’è anche un pacchetto
per
inserire nelle preferenze di sistema l’ opzione per avviare o stoppare
il
server, comodissimo.
http://locomotive.raaum.org/

Saluti Andrea

----- Original Message -----
From: “sirvano80” [email protected]
To: [email protected]
Sent: Wednesday, September 20, 2006 2:02 PM
Subject: [ruby-it] Ruby macosx

Posted via http://www.ruby-forum.com/.


Ha ragione STB… non stare a impazzire con readline e gcc se non te la
senti. Usa locomotive che pure a me sembra parecchio ben fatto. Poi
quando ti sarai fatto un po’ le ossa vai oltre!

:slight_smile:

Come nota, a memoria, l’installazione di default di ruby su Tiger (OS
X 10.4) ha problemi sulla readline.
L’anno scorso sono girati diversi post su blog che indicavano come
risolvere la cosa, avevo seguito le istruzioni e sistemato il tutto
sull’ibook.
Ora non ho sottomano il mac, quindi non posso dare riferimenti utili
ma solo usare google:
http://wiki.rubyonrails.com/rails/pages/HowtoInstallOnOSXTiger

mi pare fosse questo lo script che avevo usato…

Saluti
Pietro

2006/9/20, david [email protected]:

whereis ruby --> /usr/bin/ruby
whereis irb --> /usr/bin/irb

io ho anche installato readline (precedentemente), seguendo un tutorial
in rete… se ti può essere di aiuto.

Comunque grazie infinite, per l’assistenza.

Per prima cosa volevo ringraziare tutti. Vedo che il problema non è così
banale come pensavo e soprattutto (mi sento meglio) non è dovuto a una
mia totale incapacità :slight_smile:

Passando al problema, ho scaricato locomotive, molto bello, completo
(112 MB) … ma come si usa?

O meglio, se faccio new project viene fuori una cartella che contiene
una marea di sottocartelle e files… ora, io volevo iniziare… ma da
dove?

Inoltre, non risolve il mio problema di voler usare ruby a linea di
comando.

Se devo fare il file e poi eseguirlo, tanto vale che lo faccio e vado
nella shell e digito “ruby nomedelfile.rb”
Sbaglio qualcosa? Non capito le potenzialità di Locomotive … oltre al
fatto che rubyrails (che se ho capito bene è una libreria per la
programmazione web) non è nelle mie immediate priorità .

Grazie ancora a tutti per la vostra disponibilitÃ

Sirvano80

Grazie, se qualcuno trova una soluzione definitiva (visto che prima
dell’aggiornamento che ho fatto, IRB funzionava perfettamente), me lo
faccia sapere.

ciao

Ciao,

allora quando tu fai new project locomotive ti crea uno nuovo progetto
rails
strutturato ovvero crea l’albero che vedi, questo perchè rails cerca i
componenti in una struttura predefinita, penso si possa cambiare ma non
ho
idea di come, ssono nuovo anch’ io.

per quanto riguarda la shell niente di più semplice, in locomotive se
clicchi sul progetto tenendo premuto il ctrl ti si apre il menu, da li
vai
alla console.

Saluti Andrea

----- Original Message -----
From: “sirvano80” [email protected]
To: [email protected]
Sent: Wednesday, September 20, 2006 5:00 PM
Subject: [ruby-it] Re: Ruby macosx

Sirvano80


Posted via http://www.ruby-forum.com/.


On 9/30/06, Matteo V. [email protected] wrote:

Nota che devi poi anche modificare la tua variabile PATH per fare in
modo che vengano trovati i comandi in /opt/bin prima che quelli in

Correggo, in /opt/local/bin

M

Tristi notizie?

http://www.opendarwin.org/en/news/shutdown.html

Ciao
Giuliano

On 9/21/06, sirvano80 [email protected] wrote:

Grazie, se qualcuno trova una soluzione definitiva (visto che prima
dell’aggiornamento che ho fatto, IRB funzionava perfettamente), me lo
faccia sapere.

Ci sono varie maniere di aggiornare Ruby sul Mac; una è di ricompilare
tutto quanto e installarlo in /usr/local (non in /usr come sembra che
abbia fatto tu.) Ma è complicato; la maniera che ti consiglio è di
usare i Darwinports che funzionano benissimo: vai su
http://darwinports.opendarwin.org/ e ti scarichi l’installatore. Poi
quando hai installato darwinports, dai i comandi

sudo port install ruby
sudo port install rubygems

e fa tutto lui!

Nota che devi poi anche modificare la tua variabile PATH per fare in
modo che vengano trovati i comandi in /opt/bin prima che quelli in
/usr/bin. In questo modo anche se hai un po’ pasticciato la tua
installazione di ruby in /usr/bin non dovrebbe essere un problema,
tanto lui per Ruby da quel momento in poi userà la versione nuova in
/opt

Matteo

Al WDC di agosto, Apple ha messo a disposizione Mac OS forge:
http://www.macosforge.org/

With the recent announcement of the demise of OpenDarwin.org, Apple
has stepped up to the plate and has created Mac OS Forge, a community
site hosted by Apple to “support WebKit and other open source projects
focused on Mac OS X, especially those looking to transition from
OpenDarwin.org.” Current projects include the Bonjour, Collaboration
(iCal Server), Kernel (XNU), Launchd, and WebKit.

Saluti
Pietro

2006/10/6, Piergiuliano B. [email protected]:

On 10/6/06, Piergiuliano B. [email protected] wrote:

Tristi notizie?

http://www.opendarwin.org/en/news/shutdown.html

Ma, opendarwin != darwinports… il primo mirava a sviluppare codice
per Darwin, il secondo a portare codice esistente su Darwin. Devo
dire che il secondo è utilissimo. Soprattutto per installare Ruby
correttamente su Mac OS X

M

Allora, dopo molti tentativi, sono riuscito a trovare una soluzione al
problema!!
Meglio, ho trovato una pag. con una spiegazione passo passo per
ri-installare tutto e… FUNZIONA! :slight_smile:

http://hivelogic.com/articles/2005/12/01/ruby_rails_lighttpd_mysql_tiger

Spero possa servire a qualcuno che come me ha fatto pasticci.

Ciao

P.S: Seguite le istruzione riga dopo riga… tutto è fondamentale, anche
l’ordine in cui installate le cose.

Pero’ mi chiedo che fine fara’ darwinports. Vabbe’, siamo OT.

Grazie, comunque.
Ciao, Giuliano

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs