Ruby e debian

Per chi usa debian.
Come al solito, debian e’ un’ottima distribuzione ma nuo dei suoi
difetti e’ il software obsoleto.
Per uso desktop uso sid ma per i miei server in produzione stable e’
d’obbligo.
I pacchetti deb di ruby sono fermi alla 1.8.6 e vorrrei passare alla
1.9.1 diventata stabile e molto piu’ veloce della 1.8.6, stando a
quello che si dice.
Non trovo i deb per la 1.9.1, voi come vi comportate in questi casi,
scaricate i sorgenti e compilate?

Il 7 aprile 2009 9.44, Mauro [email protected] ha scritto:

Per chi usa debian.
Come al solito, debian e’ un’ottima distribuzione ma nuo dei suoi
difetti e’ il software obsoleto.
Per uso desktop uso sid ma per i miei server in produzione stable e’ d’obbligo.
I pacchetti deb di ruby sono fermi alla 1.8.6 e vorrrei passare alla
1.9.1 diventata stabile e molto piu’ veloce della 1.8.6, stando a
quello che si dice.
Non trovo i deb per la 1.9.1, voi come vi comportate in questi casi,
scaricate i sorgenti e compilate?

ciao,

sul sito di debian vedo:

http://packages.debian.org/search?keywords=ruby&searchon=names&suite=all&section=all

Package ruby1.9

* etch (oldstable) (interpreters): Interpreter of object-oriented

scripting language Ruby 1.9
1.9.0+20060609-1etch4: alpha amd64 arm hppa i386 ia64 mips
mipsel powerpc s390 sparc
* etch-m68k (interpreters): Interpreter of object-oriented
scripting language Ruby 1.9
1.9.0+20060609-1: m68k
* lenny (stable) (interpreters): Interpreter of object-oriented
scripting language Ruby 1.9
1.9.0.2-9: alpha amd64 arm armel hppa i386 ia64 mips mipsel
powerpc s390 sparc
* squeeze (testing) (ruby): Interpreter of object-oriented
scripting language Ruby 1.9
1.9.0.2-9: alpha amd64 armel hppa i386 ia64 mips mipsel powerpc
s390 sparc
* sid (unstable) (ruby): Interpreter of object-oriented scripting
language Ruby 1.9
1.9.0.2-9: alpha amd64 armel hppa hurd-i386 i386 ia64 mips
mipsel powerpc s390 sparc
1.9.0+20071016-1 [debports]: m68k
* experimental (ruby): Interpreter of object-oriented scripting
language Ruby 1.9
1.9.1.0-1: alpha amd64 armel hppa i386 ia64 powerpc s390 sparc

altrimenti potresti provare a sentire i maintainer: non di rado hanno
una versione molto aggiornata ma non ufficiale.

pietro

2009/4/7 Pietro G. [email protected]:

ciao,

sul sito di debian vedo:

http://packages.debian.org/search?keywords=ruby&searchon=names&suite=all&section=all

Package ruby1.9

la 1.9.0 non e’ la versione stabile, inoltre per la debian stable la
versione attuale e’ la 1.8.6 e si sa che una volta diventata stable i
pacchetti non vengono piu’ aggiornati se non per problemi di
sicurezza.
Mi riferivo appunto all’ambiente ruby da utilizzare sui miei server di
produzione che hanno tutti debian stable.

Il 7 aprile 2009 10.00, Mauro [email protected] ha scritto:

la 1.9.0 non e’ la versione stabile, inoltre per la debian stable la
versione attuale e’ la 1.8.6 e si sa che una volta diventata stable i
pacchetti non vengono piu’ aggiornati se non per problemi di
sicurezza.
Mi riferivo appunto all’ambiente ruby da utilizzare sui miei server di
produzione che hanno tutti debian stable.

ma ci sono problemi di dipendenze ad installare il pacchetto
experimental?

al momento non ho debian sotto mano e a controllare sul sito ci metto
una vita: libc6 e libc6.1 di lenny dovrebbero andare bene, le altre
non so.

experimental ha un nome minaccioso e un disclaimer scoraggiante, ma è
improbabile che un pacchetto compilato da una persona sola che non
riceve feedback da nessuno sia più affidabile di un pacchetto che ha
comunque un certo bacino d’utenza.

quindi, se le dipendenze vanno bene, ti consiglio di usare il
pacchetto debian già pronto; in caso contrario non ti basterà
compilare ruby, dovrai per forza, in un modo o nell’altro, procurarti
le versioni aggiornate delle dipendenze (cosa che puoi comunque fare
in modio relativamente pulito rinominando i pacchetti di unstable o
experimental, in modo da poter tenere contemporaneamente la versione
stable e quella aggiornata).

in definitiva, quando è possibile usare la versione debian senza
troppo dolore, penso che convenga farlo.

pietro

Su debian 5.0 in produzione uso tranquillamente ruby 1.8.7 compilato a
mano. Per coincidenza ho aperto il manuale di installazione del server,
che stavo aggiornado, così ti copio qua le singole istruzioni della
parte relativa a Ruby. Per Ruby 1.9 la sequenza sarà simile.

cd
wget http://ftp.ruby-lang.org/pub/ruby/1.8/ruby-1.8.7-p72.tar.bz2
bzip2 -dc ruby-1.8.7-p72.tar.bz2 | tar xvf -
cd ruby-1.8.7-p72
sudo apt-get install libopenssl-ruby # altrimenti non si compila
sudo apt-get install libssl-dev # altrimenti non si compila
./configure
make
sudo make install
make check

I test girano solo dopo l’installazione. Bizzarro…

cd
wget http://rubyforge.org/frs/download.php/45905/rubygems-1.3.1.tgz
tar xzvf rubygems-1.3.1.tgz
cd rubygems-1.3.1
sudo ruby setup.rb

Finisce tutto in /usr/local così non ci sono neppure interferenze con
l’eventuale versione pacchettizzata. Occhio ovviamente al PATH.

Paolo

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs