Riutilizzo delle validazioni

Ciao a tutti.
Vista la mia poca conoscenza di rails mi trovo sempre più spesso a dover
fare operazioni di copia e incolla per fare le stesse validazioni (ad
esempio sul formato di indirizzi mail, numeri di telefono ecc) su
modelli diversi (cosa poco pratica e poco furba).
Quindi mi domandavo come (sicuramente ci deve essere un modo) é
possibile creare un “contenitore di validazioni” per le validazioni più
comuni e usarle “al bisogno” all’interno dei singoli modelli.
Avevo pensato di usare l’ereditarietà creando una classe
“ValidationsContainer” che eredita da “ActiveRecord” (Class
ValidationsContainer < ActiveRecord).
All’interno di “ValidationsContainer” definisco le mie validazioni “più
comuni” tipo:

def valid_email?

end

Poi faccio in modo che ogni modello che deve usare le validazioni di
“ValidationsContainer” erediti da quest’ultimo xes.

Class User < ValidationsContainer

A questo punto all’interno di User richiamando:

validate_valid_email? :email, :message => “L’email inserita non ha un
formato valido”

Dovrei poter “riusare” la validazione precedentemente creata…

Questo descritto é il giusto modo di procedere? O c’è un modo più
corretto?

Un grazie anticipato a tutte le persone che mi aiuteranno.

Ciao

Le validazioni sono definite nel modulo Validations contenuto nel modulo
ActiveRecord, per cui potresti mettere nella lib delle tue applicazioni
un file validations_ext.rb fatto così:

module ActiveRecord
module Validations

def validates_email
  validates_format_of :email, :with => 

/\A([^@\s]+)@((?:[-a-z0-9]+.)+
[a-z]{2,})\Z/i, :message => “L’email inserita non ha un formato valido”
end

end
end

Alle fine di config/environment.rb aggiungi require “validations_ext” e
nel modello scrivi semplicemente

validates_email

Non l’ho testato ma dovrebbe funzionare. In questo modo non hai bisogno
di far derivare i modelli da classi diverse dal solito ActiveRecord e
non dovrai modificare i modelli già esistenti, salvo inserire le tue
validazioni.

Lascio a te trovare il modo di passare argomenti a validates_email.
Magari guarda come fa active record nel suo file
lib/active_record/validations.rb

Paolo

pezzuya … wrote:

Ciao a tutti.
Vista la mia poca conoscenza di rails mi trovo sempre più spesso a dover
fare operazioni di copia e incolla per fare le stesse validazioni (ad
esempio sul formato di indirizzi mail, numeri di telefono ecc) su
modelli diversi (cosa poco pratica e poco furba).
Quindi mi domandavo come (sicuramente ci deve essere un modo) é
possibile creare un “contenitore di validazioni” per le validazioni più
comuni e usarle “al bisogno” all’interno dei singoli modelli.
Avevo pensato di usare l’ereditarietà creando una classe
“ValidationsContainer” che eredita da “ActiveRecord” (Class
ValidationsContainer < ActiveRecord).
All’interno di “ValidationsContainer” definisco le mie validazioni “più
comuni” tipo:

def valid_email?

end

Poi faccio in modo che ogni modello che deve usare le validazioni di
“ValidationsContainer” erediti da quest’ultimo xes.

Class User < ValidationsContainer

A questo punto all’interno di User richiamando:

validate_valid_email? :email, :message => “L’email inserita non ha un
formato valido”

Dovrei poter “riusare” la validazione precedentemente creata…

Questo descritto é il giusto modo di procedere? O c’è un modo più
corretto?

Un grazie anticipato a tutte le persone che mi aiuteranno.

Ciao

Lascio a te trovare il modo di passare argomenti a validates_email.
Magari guarda come fa active record nel suo file
lib/active_record/validations.rb

Grazie Paolo.
Non ho sott’occhio “validation.rb” ma, in teoria, se la validazione
richiedesse degli argomenti non mi basterebbe passarglieli alla
chiamata?

per esempio così:

validates_email(argomento1, argomento2, …)

Alla fine una validazione dovrebbe essere come una semplicissima azione
o mi sbaglio?

Il 31 gennaio 2010 12.23, pezzuya … [email protected] ha
scritto:

validates_email(argomento1, argomento2, …)

Alla fine una validazione dovrebbe essere come una semplicissima azione
o mi sbaglio?

in validation.rb, i metodi di validazione si appoggiano a validates_each
http://api.rubyonrails.org/classes/ActiveRecord/Validations/ClassMethods.html#M002161

L’help riporta un esempio semplice:
class Person < ActiveRecord::Base
validates_each :first_name, :last_name do |record, attr, value|
record.errors.add attr, ‘starts with z.’ if value[0] == ?z
end
end

Questo perché il metodo validates_qualcosa viene chiamato durante la
definizione della classe, ma la validazione deve avvenire in una fase
successiva (di default è :on => :save, ma può essere :create o
:update).

Sempre da validations.rb viene un esempio più concreto:

  def validates_format_of(*attr_names)
    configuration = { :on => :save, :with => nil }
    configuration.update(attr_names.extract_options!)

    raise(ArgumentError, "A regular expression must be supplied as

the :with option of the configuration hash") unless
configuration[:with].is_a?(Regexp)

    validates_each(attr_names, configuration) do |record, attr_name, 

value|
unless value.to_s =~ configuration[:with]
record.errors.add(attr_name, :invalid, :default =>
configuration[:message], :value => value)
end
end
end

pietro

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs