Pubblicazione

Buongiorno,

sono nuova nel forum. Da un paio di anni sto studiando ruby on rails e
realizzando applicazioni, ma finora solo pratica. Ho bisogno di pubblicare una applicazione sul web ma non so come fare. Vorrei per favore sapere come devo fare per pubblicare una applicazione rails sul web partendo da databasedevelopmentfino alluso del host.
Vi ringrazio

Salve Stella

risponderò brevemente alle tue domande, naturalmente sentiti libera di
chiedere ulteriori chiarimenti in caso :wink:

1- hai bisogno di un servizio hosting che supporti ruby (e magari anche
rails, dipende). esistono varie possibilità che dipendono dal tipo di
applicazione, dal numero di utenti che dovrebbero/potrebbero visitarlo,
etc… la strada più semplice ed economica (ma comunque validisssima) è
scegliere un hosting come http://unbit.it : sono italiani, molto
competenti, ma soprattutto “seri” (qualsiasi problema te lo risolvono
nel giro di pochi minuti). Io mi appoggio presso di loro dal 2007 e non
ho mai ricevuto delusioni :wink:
In alternativa, dovresti scegliere un VPS (server virtuale privato) o
una macchina dedicata. I costi sono decisamente superiori (minimo 15€
al mese contro i ~50€ annuali di unbit), ma hai un server a
disposizione, quindi con il totale controllo nelle tue mani. In questo
caso, devi avere anche un minimo di conoscenze sistemistiche per tirar
su i vari servizi (interprete ruby, web server, database, etc…),
altrimenti rischi di non far funzionare nulla, o farlo male :stuck_out_tongue:

2- trovato l’hosting, il secondo passo è la fase di ‘deploy’. anche
questa può dipendere da molti fattori. nel caso di un hosting tipo
unbit, la procedura è molto più semplice perchè basta caricare i files
via FTP, attivare Rails dal loro pannello di amministrazione ed
importare il dump del database che hai in locale presso di loro. Nel
caso di un VPS/dedicato, come detto sopra, devi prima occuparti del
setup dei servizi, poi scegliere come far girare rails, la strada più
rapida e comunque valida è quella di installare il web server Apache o
Nginx con Phusion Passenger (aka mod_rails, trovi info su
http://phusion.nl), a quel punto il deploy diventa simile a quello di
un’applicazione PHP: metti i files nella directory designata ed il resto
funziona.

3- le impostazioni del database, le trovi nel file
TUA_APP/config/database.yml . al suo interno trovi le configurazioni
relative all’ambiente di test, development e production. quindi ti
basterà inserire le credenziali del db di produzione e lanciare ‘rake
db:migrate’ per riprodurre lo schema.

ad ogni modo, queste sono indicazioni di massima, diciamo che non esiste
una procedura valida in assoluto per ciascuna casistica, i passaggi e/o
le tecnologie usate possono variare. di base, si tratterebbe solo di
portare i files nel server remoto, importare il dump o lo schema del db,
configurare il server per servire l’applicazione rails. varia il ‘come’
farlo :stuck_out_tongue:

ciao,
A.

Il 15/09/2010 09:18, Stella P. ha scritto:

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs