Problemi con RVM

Salve a tutti,
Ho installato RVM correttamente, ho scaricato l’ultima versione di ruby
(la 1.9.3 p0) e l’ho impostata come default. Il mio “problema” è il
seguente: ogni volta che accendo (o riavvio) il computer e guardo la
versione di ruby mi dice che è la 1.8.7. Come faccio ad evitare di dover
ogni volta rilanciare rvm default?
Dimenticavo io uso Mac Osx 10.6.

Grazie per l’attenzione

Saluti Elias

2011/12/14 Elias I. [email protected]

Come faccio ad evitare di dover ogni volta rilanciare rvm default?
Dimenticavo io uso Mac Osx 10.6.

$ rvm use 1.9.3 --default

Il flag --default ti permette di impostare la versione di ruby scelta
come
quella di default.

Ciao
Stefano

Grazie Stefano per la risposta tempestiva.
Probabilmente mi sono spiegato male. Io vorrei evitare di dover settare
ogni volta che riaccendo il computer che versione di ruby usare.
Faccio un esempio:

  • avvio il terminale
  • digito ruby -v e vedo che sto usando la versione 1.8.7
  • digito rvm default e poi ruby -v e vedo che sto usando la versione
    1.9.3p0
  • chiudo il terminale e lo riapro
  • digito ruby -v e vedo che sto usando la versione 1.8.7

quindi quello che vorrei evitare è di dover ogni volta che accedo al
terminale di dover nuovamente scegliere che versione di ruby usare.

Spero di essere stato abbastanza chiaro.

Grazie

Saluti Elias

@Paolo: Credo che abbia gi usato il --default perch per cambiare la
versione di ruby utilizza “rvm default”.

@ Elias: prova a dare un’occhiata a questa risposta su SO
http://stackoverflow.com/questions/5604877/why-doesnt-rvm-default-work-for-me-on-macosx
quello che descrivi un comportamento anomalo.

Ciao
Stefano

2011/12/14 Paolo P. [email protected]

Grazie a tutti per le risposte e i suggerimenti.
Ho provato un po’ tutto quello che mi avete suggerito, ma non cambia
niente.
Preso dalla disperazione ho anche provato a installare nuovamente rvm,
ma il problema persiste.

Dato che non ho bisogno di avere più versioni di ruby installate stavo
pensando di abbandonare rvm e installare direttamente ruby tramite
Homebrew (come anche suggerito dal sito ruby-lang.org). Voi cosa ne
pensate?

Ciao
Elias

Ciao Elias, hai provato quello che ha suggerito Stefano?
Perch esattamente quello che risolve il tuo problema come c’ scritto
qui:
http://beginrescueend.com/rubies/default/

Ciao ciao
Paolo
2011/12/14 Elias I. [email protected]:

Posted via http://www.ruby-forum.com/.


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


“… static analysis is fun, again!”

life from an application security guy ~> http://thesp0nge.com

Ma va :slight_smile:
Al massimo come seconda spiaggia fai un bel rvm implode e poi installa
rbenv :wink:
Il giorno 14/dic/2011 13:13, “Elias I.” [email protected]
ha
scritto:

Provo ancora con rbenv, chissà forse e’ la volta buona.

Ciao Elias

Ciao,
una delle utilità di RVM è quella di usare più versioni di ruby in
contemporanea, se vuoi la persistenza ti conviene fare un file .rvmrc
nella cartella del progetto con dentro il comando che daresti (es):

rvm use 1.9.2

oppure

rvm use [email protected]

Luigi

Esempio
$ echo “”

Elias I. wrote in post #1036662:

Salve a tutti,
Ho installato RVM correttamente, ho scaricato l’ultima versione di ruby
(la 1.9.3 p0) e l’ho impostata come default. Il mio “problema” è il
seguente: ogni volta che accendo (o riavvio) il computer e guardo la
versione di ruby mi dice che è la 1.8.7. Come faccio ad evitare di dover
ogni volta rilanciare rvm default?
Dimenticavo io uso Mac Osx 10.6.

Grazie per l’attenzione

Saluti Elias

2011/12/14 Luigi M. - grigio.org [email protected]:

Ciao,
una delle utilit di RVM quella di usare pi versioni di ruby in
contemporanea, se vuoi la persistenza ti conviene fare un file .rvmrc
nella cartella del progetto con dentro il comando che daresti (es):

rvm use 1.9.2

oppure

rvm use [email protected]

Se hai la possibilita’ di usare Bundler, sconsiglierei l’uso dei gemset.

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs