[OT] business e open source (era: presentazione Ptumpa)

Magari gli imprenditori qui in lista vogliono spendere una parola
su questo?

A meno che non ci siano imprenditori con esperienza nel business
attorno al software libero, è un po’ come chiedere a sistemisti
Windows di spendere una parola sul kernel Linux.

Kalos, condivido anch’io la tua filosofia, e penso che tu lo
sappia, ma se
sei un’azienda che devi fare? Da un punto di vista economico come lo
giustifichi se non come una spesa di marketing/reclutamento o un
investimento sugli sviluppi successivi?
[…]
Sono un piccolo imprenditore, e uso giornalmente software libero, ma
la mia visione dell’open source è abbastanza pragramatica - la
questione è semplice: in qualche modo dobbiamo mangiare, e alcuni
prodotti, principalmente con un potenziale bacino di utenza business,
è meglio tenerli chiusi in modo che possano rappresentare un ritorno
economico.

Ragazzi, la questione è stata trita e ritrita in altri luoghi e
sicuramente meglio di come si possa fare qua. La conclusione è
sostanzialmete quella di Kalos, “ci sono modi di guadagnare anche
rilasciando software libero”. Notare che non dice “è sempre facile
guadagnare anche rilasciando software libero”. Per i dettagli, se
siete davvero interessati (ma non c’è niente di male a non esserlo),
Google is your friend. :slight_smile: Possiamo tornare a ruby ora?


Massimiliano M.
code: http://dev.hyperstruct.net
blog: http://blog.hyperstruct.net

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs