Opportunita` di lavoro fulltime a Milano - Ruby on Rails Engineer at Gild

Ciao a tutti,
sono uno dei Backend Engineer di Gild, vi volevo segnalare (ovviamente
per
chi fosse interessato, per chi invece non lo fosse vi prego di scusarmi)
che a Gild stiamo cercando dei Ruby on Rails Engineers.

Il luogo di lavoro eMilano: abbiamo i nostri uffici presso il Talent Garden. Il contratto prevede assunzione tempo indeterminato o collaborazione freelancing (verra valutata insieme al candidato).
Per quanto quanto riguarda la retribuzione saravalutata in base all'esperienza del canditato, ma possiamo dire che e decisamente sopra
i
valori medi di mercato.

Secondo noi e` un’ottima opportunit per entrare a far parte di un
solidissimo team internazionale, lavorando su tecnologie edge per un
prodotto veramente rivoluzionario.

Per chi non la conoscesse Gild euna startup californiana con sede a San Francisco e Milano che aiuta le aziende a selezionare i migliori developer assicurando la bonta dei candidati basandosi sulle loro abilitae non sul solo curriculum vitae: un algoritmo proprietario analizza i lavori dei candidati ed il loro background e ne valuta le capacita.
I prodotti software di Gild sono usati da aziende come Eventbrite, Red
Hat,
e Rackspace per trovare i developer di cui hanno bisogno per innovare i
loro prodotti.

Per approfondimenti: http://www.gild.com/about-gild/

Quindi Gild user Gild per valutare l’abilit del candidato che lavorer a
Gild. Fico.

2014-02-25 15:49 GMT+01:00 Stefano F. [email protected]:

Questa e pura ruby reflection!

Ma Gild si è rivolta a Gild per trovare il candidato? #someta

2014-02-25 16:46 GMT+01:00 Davide R. [email protected]:

Ma allora è un annuncio reale!
Mando subito il CV!

[image: Inline images 1]

2014-02-25 17:11 GMT+01:00 Luca R. [email protected]:

Maurizio De magnis wrote in post #1137973:

Ma Gild si è rivolta a Gild per trovare il candidato? #someta

Ciao Maurizio,
usiamo molti canali diversi, il classico post e` uno di questi. Inoltre
preferiamo evitare di fare poaching attivo di aziende con cui abbiamo
buoni rapporti e che vogliamo mantenere tali :slight_smile:

Se conosci qualcuno interessato avvisalo di questa possibilita: io lavoro in Gild da piu di un anno e devo dire che e` veramente
stimolante sia dal punto di vista professionale che umano.

Fabrizio R. wrote in post #1137963:

Quindi Gild user Gild per valutare l’abilit del candidato che lavorer a
Gild. Fico.

2014-02-25 15:49 GMT+01:00 Stefano F. [email protected]:

Ciao Fabrizio,
si uno dei nostri developer rails a San Francisco estato scovato e assunto proprio usando Gild Source (il nostro prodotto): non aveva un foglio di carta ad attestare le sue capacita, poche esperienze di
lavoro ma una quantita` di contribuzioni nella community open source
spaventosa.

Per gioco, di seguito, quello che voi programmatori italiani mai avrete,
cio una vera e trasparente proposta di lavoro:

Siamo un’azienda di Milano e cerchiamo programmatori Ruby con:

  • n anni di esperienza
  • proponiamo il seguente netto mensile: 2000 EURO
  • con la seguente forma contrattuale: tempo indeterminato
    Il canditato lavorer su un progetto con le seguenti caratteristiche:
  • linguaggio
  • framework
  • n sviluppatori
  • tecnologie coinvolte
  • metodologia di sviluppo
  • il progetto in partenza/partito da n tempo
  • brevissima descrizione ad alto livello del progetto

La sede di lavoro Milano. Per dettagli amministrativi e inviare il
vostro
CV contattare [email protected] Per dettagli tecnici contattare
[email protected]

Vi prego di conttattarmi se ritenete di essere in linea con il profilo
cercato.

Il giorno 25 febbraio 2014 16:46, Davide R.
<[email protected]

ha scritto:

Ciao Stefano,

ovviamente i miei post di sopra sono stati scherzosi e la domanda non
era
quindi seria anche se, data la natura di Gild, il dubbio me lo sono
posto
:smiley:
Detto questo, consiglio (in completa serenità) di proporre l’annuncio
con
un formato simile a quello proposto da Luca o anche di buttare un occhio
a
questo ottimo documento [0] formato assieme ai ragazzi di Programmers
in
Padua [1].
Infine, penso che Gild sia un ambiente molto stimolante e non mancherò
di
fare passaparola :wink:

[0]
https://docs.google.com/document/d/1MwVJzlBub-c0uwhu76kF4klLNrlBZoL71O-UN5LeTpM/edit
[1] https://www.facebook.com/groups/programmersinpadua

2014-02-25 17:22 GMT+01:00 Stefano F. [email protected]:

Ragazzi scusate,
sono completamente fuso.

Mi sono appena accorto di non aver inserito i link all’annuncio di
lavoro… scusatemi.

L’annuncio per rails e` questo:
http://crebs.it/jobs/view/ruby-on-rails-engineer

Abbiamo anche altre posizioni sempre a Milano (magari avete amici che
sono
interessati :slight_smile: ):
http://crebs.it/jobs/view/webui-graphic-designer
http://crebs.it/jobs/view/lead-frontend-engineer-3

Scusatemi ancora ma ero convintissimo di averli inseriti.

Il giorno 25 febbraio 2014 17:31, David W. [email protected]
ha
scritto:

A me sembra un ottimo post: luogo, soldi, cosa, chi, come e
direttamente dall’azienda. No, non c’era la cifra esatta, ma spesso
non la trovi neanche in altri paesi.


David N. Welton

http://www.welton.it/davidw/

http://www.dedasys.com/

Luca,

Il tuo annuncio anche senza link non mi sembra ne fatto male ne
insultante ne poco professionale.
Stento a capire le risposte a molti post di lavoro.

Giovanni

Inviato da iPhone

Il giorno 25/feb/2014, alle ore 17:33, Stefano F.
[email protected] ha scritto:

+1 :slight_smile:

2014-02-25 17:39 GMT+01:00 Andrea P. [email protected]:

Il giorno 25/feb/2014, alle ore 17:26, maurizio de magnis
[email protected] ha scritto:

Detto questo, consiglio (in completa serenit) di proporre l’annuncio con
un formato simile a quello proposto da Luca o anche di buttare un occhio a
questo ottimo documento [0] formato assieme ai ragazzi di Programmers in
Padua [1].

sinceramente, appena ho letto il post di Luca, ho pensato che gli
annunci di lavoro qui in lista non sono tali se prima qualcuno non
flamma :slight_smile:

sono sempre stato critico con alcuni tipi di annuncio, ma quello in
oggetto non mi sembra abbia grossi problemi di forma n sostanza. Gild,
non sdsd.it :smiley:

riguardo la retribuzione, IMHO una partita che andrebbe giocata in sede
di colloquio, per qualcuno 2k netti potrebbero essere pochini, per altri
una fortuna.
se ti interessa la posizione, puoi investire qualche mezzora di vita
per andare a vedere di cosa si tratta. magari si candida _why, e gli
offrono 5k, per dire :slight_smile:

idem, IMHO, per la forma contrattuale, di questi tempi (con queste leggi
e tasse) non cambia molto sapere se un tempo indeterminato o meno: se
lazienda chiude domani il lavoro finito, se rimane aperta tutto scorre
come prima :slight_smile:

my 2 cents,
A.


http://andreapavoni.com

scusa Stefano, siamo stati delle persone davvero pessime! :slight_smile:

2014-02-25 17:50 GMT+01:00 Stefano V. removed_email_addr[email protected]:

Il giorno 25/feb/2014, alle ore 17:50, Stefano V.
[email protected] ha scritto:

Quindi il nostro 1 non era un annuncio di lavoro?!! Una flammatina ce la
possiamo meritare anche noi, o no?

lannuncio di Cantiere FlameCertified, visto che lavoro con voi :smiley:


http://andreapavoni.com

Prima di tutto, grazie Andrea per aver retweetato l’annuncio - very much
appreciated! :wink:

Due cose velocissime:

Riguardo il salario, non lo postiamo per un semplicissimo motivo:
dipende.
Non siamo un’agenzia interinale, e abbiamo sempre trattato tutti i
nostri
collaboratori in maniera estremamente fair. Se troviamo un candidato che
il
team ama e adora, non abbiamo problemi a salire considerevolmente nella
nostra offerta; se troviamo un candidato junior - e il team decide di
investire in formazione/tempo - scenderemo in una fascia più bassa[1].
Siccome non lavoriamo a catena di montaggio, la valutazione del
candidato è
quella che farà il pacchetto di offerta completo. Trovo molto difficile
riuscire a presentare un’offerta senza il candidato in questione - ma
capisco benissimo il punto di vista del candidato :slight_smile:

Tipologia di contratto: abbiamo aperto una Srl (siamo una Inc) per poter
assumere personale in Italia. Tradizionalmente facciamo contratti a
tempo
indeterminato, ma abbiamo ricevuto più di una volta la richiesta di
“preferirei restare a partita iva”. Come detto nell’annuncio, “dipende”,
perchè se troviamo un candidato che amiamo - e questo vuole restare a
piva

  • di sicuro non gli diremo “no no, l’annuncio diceva contratto a tempo
    indeterminato, vattene!”.

Riguardo al Joel Test, al momento facciamo 11/12 in quanto falliamo
miseramente sul “Do new candidates write code during their interview?”.
Abbiamo altri metodi per valutare che il candidato sappia il fatto suo
in
termini di coding :slight_smile:

Ciao!

[1] Nota: junior/senior non dipende dall’età anagrafica.

2014-02-25 17:39 GMT+01:00 Andrea P. [email protected]:

Si, l’annuncio di Stefano non era male neanche secondo me.

Per Stefano V., la regola sembra essere:

start_flame unless
qualcuno_della_lista_spende_una_buona_parola_per_la_company?

2014-02-25 17:54 GMT+01:00 Andrea P. [email protected]:

On 25 Feb 2014, at 18:00, Fabrizio R. [email protected] wrote:

Si, l’annuncio di Stefano non era male neanche secondo me.

phew :slight_smile:

Per Stefano V., la regola sembra essere:

start_flame unless
qualcuno_della_lista_spende_una_buona_parola_per_la_company?

LOL


Stefano V.

CTO @ Cantiere Creativo snc
Telefono: 055 2345008
Skype: steffoz

On 25 Feb 2014, at 17:39, Andrea P. [email protected] wrote:

sinceramente, appena ho letto il post di Luca, ho pensato che gli annunci di
lavoro qui in lista non sono tali se prima qualcuno non flamma :slight_smile:

Quindi il nostro 1 non era un annuncio di lavoro?!! Una flammatina ce
la possiamo meritare anche noi, o no?


Stefano V.

CTO @ Cantiere Creativo snc
Telefono: 055 2345008
Skype: steffoz

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs