Mod_rails

Sembra interessante:

http://www.modrails.com/


David N. Welton

http://www.welton.it/davidw/

http://www.dedasys.com/

-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

David W. wrote:

Sembra interessante:

http://www.modrails.com/

Giusto due pensieri a riguardo:
http://stacktrace.it/articoli/2008/04/phusion-ha-rilasciato-mod_rails/

Ciao,
Antonio


http://antoniocangiano.com - Zen and the Art of Programming
http://stacktrace.it - Aperiodico di resistenza informatica
http://math-blog.com - Math Blog: Mathematics is wonderful!
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.8 (Darwin)
Comment: Using GnuPG with Mozilla - http://enigmail.mozdev.org

iEYEARECAAYFAkf/z0EACgkQqCqsu0qUj9Sf4QCgz4wrBFhtfkYVqjiqMd9YRFzs
VYQAoJcZbyOhTb7LtBpylFB3PbFyT0mU
=FJJ9
-----END PGP SIGNATURE-----

David W. wrote:

Sembra interessante:

http://www.modrails.com/

Provato brevissimamente:
http://s2.diffuse.it/blog/show/43_passenger%3A+mod_rails+-+first+try

Mi sono appena guardato il railscast e probabilmente nei prossimi giorni
lo provo su uno dei miei server di test. Se non altro mi risolverebbe il
problema del restart periodico dei mongrel per liberare memoria.

Vi farò sapere!

Paolo

S2 akira wrote:

David W. wrote:

Sembra interessante:

http://www.modrails.com/

Provato brevissimamente:
http://s2.diffuse.it/blog/show/43_passenger%3A+mod_rails+-+first+try

Il primo commento che ho fatto tra me e me e’ stato “Hanno reinventato
la ruota…ma meglio degli altri”

Si, e un lavoro fatto bene, anche se ho ancora qualche dubbio.

A mio modesto parere puo’ diventare (come detto anche da Antonio
Cangiano) l’equivalente di mod_php (con 2 righe aggiunte ad apache sei
operativo) nel mondo rails.

Non l’ho studiato a fondo, ma il dubbio principale e: com'e migliore
rispetto a FastCGI? A mio parere, il vero problema di Rails eil consumo di memoria. Sembrano della stessa idea anche loro, perche e`
quella la parte che non ti danno open source, e sperano di vendere…


David N. Welton

http://www.welton.it/davidw/

http://www.dedasys.com/

On ven, 2008-04-11 at 21:20 +0200, David W. wrote:

Sembra interessante:

http://www.modrails.com/

L’ho studiato praticamente per 2 giorni nella speranza di poter rubare
qualche idea.

Il primo commento che ho fatto tra me e me e’ stato “Hanno reinventato
la ruota…ma meglio degli altri”

Il sistema di comunicazione tra apache e l’applicazione rails e’ molto
vicino a fastcgi (non cosi’ brutto come protocollo) e praticamente
uguale a scgi (come e’ riportato anche nei commenti del sorgente).

La comunicazione avviene tramite socket unix quindi le performance sono
teoricamente superiori a mod_scgi standard (che usa i socket INET).

La genialata (che pero’ funziona solo su Linux) e’ stato usare gli
abstract namespace per i socket. Quando ho letto il sorgente mi sono
mangiato le mani al pensiero delle 2mila patch fatte ai kernel di Unbit.

A mio modesto parere puo’ diventare (come detto anche da Antonio
Cangiano) l’equivalente di mod_php (con 2 righe aggiunte ad apache sei
operativo) nel mondo rails.


Roberto De Ioris
http://unbit.it
JID: [email protected]

On ven, 2008-04-18 at 12:16 +0200, David W. wrote:

teoricamente superiori a mod_scgi standard (che usa i socket INET).
rispetto a FastCGI?
a livello di mole di richieste e’ leggermente migliore di fastcgi
(inteso come mod_fastcgi e mod_fcgid) principalmente perche’ il
protocollo (come SCGI) e’ molto piu’ semplice a livello di parsing delle
richieste (senza contare che mod_fastcgi implementa una tonnellata di
feutures inutili per rails e mod_fcgid ha una gestione dei processi un
po’ pesantina)

A mio parere, il vero problema di Rails eil consumo di memoria. Sembrano della stessa idea anche loro, perche e`
quella la parte che non ti danno open source, e sperano di vendere…

non essendo open source, non mi esprimo (perche’ non posso non
conoscendo l’implementazione) e francamente non userei mai un interprete
chiuso (soprattutto nella parte di management della memoria) per i miei
lavori.

Ma questo e’ un mio modo (condivisibile o meno) di vedere le cose,
secondo me hanno le carte in regola per fare qualche bel soldino in
determinati ambiti.


Roberto De Ioris
http://unbit.it
JID: [email protected]

-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

David W. wrote:

A mio parere, il vero problema di Rails eil consumo di memoria. Sembrano della stessa idea anche loro, perche e`
quella la parte che non ti danno open source, e sperano di vendere…

Ne sei sicuro, David? I ragazzi di Phusion stanno accettando donazioni
ma non mi era sembrato di capire che volessero rilasciare Ruby
Enterprise Edition come closed source o a pagamento.

Ciao,
Antonio


http://antoniocangiano.com - Zen and the Art of Programming
http://stacktrace.it - Aperiodico di resistenza informatica
http://math-blog.com - Math Blog: Mathematics is wonderful!
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.8 (Darwin)
Comment: Using GnuPG with Mozilla - http://enigmail.mozdev.org

iEYEARECAAYFAkgIgaUACgkQqCqsu0qUj9RtfQCggvyt53GLejaqNFUdUro3ICRb
t/IAoLMllD7LqqbHFcc5YJOG03JO2Pz8
=BDDV
-----END PGP SIGNATURE-----

Ne sei sicuro, David? I ragazzi di Phusion stanno accettando donazioni
ma non mi era sembrato di capire che volessero rilasciare Ruby
Enterprise Edition come closed source o a pagamento.

Forse mi sbaglio, ma il sito e alcune cose che ho letto mi hanno dato
quell’impressione. Cercando un po’, trovo questo:

http://github.com/FooBarWidget/emm-ruby/tree/master

Quindi forse ho sbagliato. Staremo a vedere… speriamo che non
facciano un vero fork di Ruby in ogni caso.


David N. Welton

http://www.welton.it/davidw/

http://www.dedasys.com/

David W. wrote:

Forse mi sbaglio, ma il sito e alcune cose che ho letto mi hanno dato
quell’impressione. Cercando un po’, trovo questo:

http://github.com/FooBarWidget/emm-ruby/tree/master

Quindi forse ho sbagliato. Staremo a vedere… speriamo che non
facciano un vero fork di Ruby in ogni caso.

hanno detto che ne parleranno alla rubyconf (per la quale il mio datore
di lavoro non mi ha pagato il viaggio, cazzo!).

“We are going to release this work as “Ruby Enterprise Edition” (and
yes, we’re well aware of its name, but allow us to elaborate on this at
Railsconf :wink: ). Please bare with us in the meantime, as we assure you,
it’s going to be worth it :wink: ). It should also be noted that Ruby
Enterprise Edition is fully backwards compatible with standard Ruby
(1.8).”

http://www.infoq.com/news/2008/04/phusion-passenger-mod-rails-gc

David W. wrote:

Sarebbe interessante fare un po’ di benchmarking se qualcuno vuole
guadagnare un po’ di fama:-)

Fatto:
http://s2.diffuse.it/blog/show/53_Benchmarking+mod_rails+against+mongrel
ma mi sa che la fama non arriverà comunque :slight_smile: (anche perché è un bench
fatto su una epia…)

On mar, 2008-04-22 at 17:53 +0200, S2 akira wrote:

David W. wrote:

Sarebbe interessante fare un po’ di benchmarking se qualcuno vuole
guadagnare un po’ di fama:-)

Fatto:
http://s2.diffuse.it/blog/show/53_Benchmarking+mod_rails+against+mongrel
ma mi sa che la fama non arriverà comunque :slight_smile: (anche perché è un bench
fatto su una epia…)

Dovresti paragonarlo con fastcgi e scgi, mongrel implementa un parser
http che per forza di cose dara’ sempre risultati peggiori a causa della
sua complessita’.


Roberto De Ioris
http://unbit.it
JID: [email protected]

a livello di mole di richieste e’ leggermente migliore di fastcgi
(inteso come mod_fastcgi e mod_fcgid) principalmente perche’ il
protocollo (come SCGI) e’ molto piu’ semplice a livello di parsing delle
richieste (senza contare che mod_fastcgi implementa una tonnellata di
feutures inutili per rails e mod_fcgid ha una gestione dei processi un
po’ pesantina)

Sarebbe interessante fare un po’ di benchmarking se qualcuno vuole
guadagnare un po’ di fama:-)

A mio parere, il vero problema di Rails eil consumo di memoria. Sembrano della stessa idea anche loro, perche e`
quella la parte che non ti danno open source, e sperano di vendere…

non essendo open source, non mi esprimo (perche’ non posso non
conoscendo l’implementazione) e francamente non userei mai un interprete
chiuso (soprattutto nella parte di management della memoria) per i miei
lavori.

Ma questo e’ un mio modo (condivisibile o meno) di vedere le cose,
secondo me hanno le carte in regola per fare qualche bel soldino in
determinati ambiti.

Concordo.


David N. Welton

http://www.welton.it/davidw/

http://www.dedasys.com/

On mar, 2008-04-22 at 18:25 +0200, S2 akira wrote:

fatcgi + lighthttpd però…
si sicuramente, le implementazioni open di fastcgi per apache sono (con
tutto il rispetto) alquanto poco robuste, il confronto lo farei con
lighttpd e (magari) nginx


Roberto De Ioris
http://unbit.it
JID: [email protected]

Roberto De Ioris wrote:

On mar, 2008-04-22 at 18:25 +0200, S2 akira wrote:
si sicuramente, le implementazioni open di fastcgi per apache sono (con
tutto il rispetto) alquanto poco robuste,

infatti.

il confronto lo farei con
lighttpd e (magari) nginx

il punto è che apache ha una serie di moduli assolutamente necessari in
una grossa azienda che nginx e lighthttpd non hanno: mod_auth_kerb e i
vari auth dbi. per il mio blog potrei anche usare lighthttpd, ma per
quelle 20 request/ora che ho non serve comunque un benchmark. potrei
farlo, come ha scritto David, per la fama, ma non sono una traffic bitch
fino a questo punto :slight_smile:
te invece, che sicuramente avrai a disposizione un botto di macchine
virtuali, potresti benchmarkarli :slight_smile:

Roberto De Ioris wrote:

Dovresti paragonarlo con fastcgi e scgi, mongrel implementa un parser
http che per forza di cose dara’ sempre risultati peggiori a causa della
sua complessita’.

vero, ma al momento in produzione la maggior parte della gente usa
mongrel (me compreso), quindi lo volevo paragonare con quello.
fastcgi lo abbiamo usato per circa un anno con apache, ma ci ha sempre
dato errori 500 a random, quindi sostituito con mongrel. con lighthttpd
invece funziona benissimo da oltre 1 anno. potrei confrontarlo con
fatcgi + lighthttpd però…

Ma esiste per windows?

Ciao Michele.

2008/4/11 David W. [email protected]:

Sembra interessante:

http://www.modrails.com/


Passenger, ma non e’ una novita’.
Io ho installato il deb sul mio piccolo server e sembra andare piuttosto
bene.

mi sa di no… (ma accetto smentite)

Msan M. wrote:

2008/4/11 David W. [email protected]:

Sembra interessante:

http://www.modrails.com/


Passenger, ma non e’ una novita’.
Io ho installato il deb sul mio piccolo server e sembra andare piuttosto
bene.

Non è una novità su linux & company. Ma non trovo nulla per windows.

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs