Globalize

Ciao,

ho appena installato globalize e sembra funzionare, non riesco solo a
capire come gestire le view, in breve pensavo di scriverne una in
inglese e un’ altra in italiano, ma globalize come le gestisce?

altra cosa, attualmente globalize è per rails 1.2, ovviamente uso
rails 2.0, non ci son particolari problemi no? avete alternative?

Saluti Q

On Sat, Jun 28, 2008 at 4:48 PM, Andrea (Q) [email protected] wrote:

ho appena installato globalize e sembra funzionare, non riesco solo a
capire come gestire le view, in breve pensavo di scriverne una in
inglese e un’ altra in italiano, ma globalize come le gestisce?

se vuoi creare interi template, non c’è niente di più semplice, basta
che li chiami, ad esempio,
myview.html.it.erb
myview.html.en.erb

(brutta questa scelta, fa a cazzotti con la mia configurazione di
emacs, ma non si può avere tutto).

se invece vuoi localizzare dei partial, pare che la cosa non sia
supportata (o se sì, vuol dire che non ho capito io come si fa).
io ho ovviato creandomi un helper che prende il nome del partial e ci
aggiunge in fondo _it o _en o quel che è…

altra cosa, attualmente globalize è per rails 1.2, ovviamente uso
rails 2.0, non ci son particolari problemi no? avete alternative?
mica tanto ovviamente! :stuck_out_tongue:
ora c’è rails 2.1!!

e qui c’è il globalize per 2.1:
script/plugin install git://github.com/heythisisnate/globalize.git

se invece vuoi proprio il 2.0 (ma secondo me, prima passi al 2.1 e
meglio è), scarica da qua:
script/plugin install git://github.com/yannlugrin/globalize.git
(questo non l’ho provato, quindi non garantisco).

ok grazie mille.

la cosa dei partial cmq è una cazzata cioè bel casino

cmq sto provando le view e non funzionano, sei sicuro che è
NOME.html.LINGUA.erb?

Noi abbiamo da poco migrato a simple_localization. Globalize dava troppi
problemi o conflitti con rails 2, inoltre è poco performate

On Sat, Jun 28, 2008 at 5:58 PM, Andrea (Q) [email protected] wrote:

sei sicuro che è NOME.html.LINGUA.erb?

sì, scusa se rispondo solo ora ma le prove le avevo fatte al lavoro e
da casa non mi era facile controllare.

ho verificato:
index.html.it.erb

se presente, scavalca anche index.html.erb.

lo sto provando ma non riesco a farlo funzionare, non mi trova i
template, stesso problema di globalize.
nella doc a quanto pare non dice nulla di particolare, c’è solo da
settare le lingue nell’ initializer e aggiungere una route. avete
fatto altro voi?

in che formato prende le view? tipo index.en.html.erb ?

Saluti andrea

intendi tradurre ogni singola frase per poi usare .t? nn mi sembra
molto pratica come csa cioè preferisco avere due file distinti, mi
rimane più chiaro

Per usare Globalize non è necessario avere un file per ogni lingua,
basta scegliere quella corrente ed usare String#t newlle view.


blog: www.lucaguidi.com
Pro-Netics: www.pro-netics.com
Sourcesense - making sense of Open Source: www.sourcesense.com

Andrea C. wrote:

intendi tradurre ogni singola frase per poi usare .t? nn mi sembra
molto pratica come csa cio� preferisco avere due file distinti, mi
rimane pi� chiaro

Non conosco ne uno ne l’altro.
Ma utilizzerò “simple_localization”. Per un paio di ragioni.
La prima è che sembra semplice da gestire
La seconda è “più compatibile” (che linguaggio da IT) con la 2.1 di
rails
La terza (mi sto allargando) è che credo sia meglio tradurre ogni
singola frase che non gestire enne viste tutte uguali.
L’ideale sarebbe qualcosa che possa intervenire sui partial…

P.S. ovviamente non ho mai sviluppato siti multilingua, ma l’idea mi
attira.

non so io piuttosto che ripetere .t per ogni cosa che scrivo
preferisco fare un copia incolla e tradurre poimagari dipende anche
dal contesto cmq vorrei far così

2008/6/30 Michele C. [email protected]:

La terza (mi sto allargando) è che credo sia meglio tradurre ogni
singola frase che non gestire enne viste tutte uguali.

credo ci sia un equivoco: con globalize è possibile, e anche semplice,
tradurre ogni singola frase, e questo è quello che faccio nella
maggior parte dei template.
quando, però, voglio mostrare una lunga spiegazione in un form,
diciamo 3 paragrafi, non mi piace né spezzettare la spiegazione in
tante frasi da tradurre una a una, né (orrore!) tradurre un’unica
stringa contenente dei

e altri tag. in quel caso, quindi, metto
l’intero testo in un partial per ogni lingua, e lì dove serve
inserisco il partial giusto.

purtroppo, come dicevo, questa dei partial localizzati non è
un’operazione trasparente, ma con un banale helper diventa diciamo
semitrasparente.

p.s. quasi quasi un’occhiata a simplelocalization la do comunque…

si l’avevo visto ma non ho capito a che serve, cioè che vuol dire
tradurre le view in place?

Io non volevo arrivare a questo, però mi avete provocato! :stuck_out_tongue:
http://lucaguidi.com/pages/click-to-globalize

Vi aiuta a tradurre le view in place (guardate il video tutorial),
semplicemente usando un solo file e String#t.
Non è ancora compatibile con Rails 2.1, ci stò lavorando su.

Luca

blog: www.lucaguidi.com
Pro-Netics: www.pro-netics.com
Sourcesense - making sense of Open Source: www.sourcesense.com

Andrea (Q) wrote:

si l’avevo visto ma non ho capito a che serve, cioè che vuol dire
tradurre le view in place?
Banalmente: clicki sulla frase, ti si trasforma in input text, inserisci
il testo tradotto, premi ok, ed automaticamente salva la stringa e ti
ritorna la view col testo tradotto. Il video dura 5 min e spiega come
fare.


blog: www.lucaguidi.com
Pro-Netics: www.pro-netics.com
Sourcesense - making sense of Open Source: www.sourcesense.com

Pietro G. wrote:

non ho trovato uno straccio di riga su come
inserire automaticamente tutte le traduzioni in un colpo solo

Questo probabilmente sarà integrato nel Rails core a partire da una
delle prossime release, quando sarà disponibile il supporto base per
l’i18n.

http://github.com/svenfuchs/i18n/tree/master
http://github.com/svenfuchs/rails/commits/i18n

Luca

blog: www.lucaguidi.com
Pro-Netics: www.pro-netics.com
Sourcesense - making sense of Open Source: www.sourcesense.com

On Mon, Jun 30, 2008 at 4:16 PM, Luca G. [email protected]
wrote:

Io non volevo arrivare a questo, però mi avete provocato! :stuck_out_tongue:
http://lucaguidi.com/pages/click-to-globalize

Vi aiuta a tradurre le view in place (guardate il video tutorial),
semplicemente usando un solo file e String#t.
Non è ancora compatibile con Rails 2.1, ci stò lavorando su.

Luca

oltre a click-to-globalize, in giro ci sono decine di tutorial per
fare questa cosa; invece, non ho trovato uno straccio di riga su come
inserire automaticamente tutte le traduzioni in un colpo solo, ad
esempio subito dopo aver installato l’applicazione.

per ora ho risolto con un task fatto
così:
Traduzioni = {
“hi” => “ciao”,

}

desc “Insert Italian translation.”
task(:insert_italian_translation => :environment) do
begin
lang = Language.pick ‘it-IT’
Traduzioni.each {|k, v| Locale.set_translation k, lang, v}
puts “Italian translation inserted.”
missing = ViewTranslation.find(:all, :conditions => [“text IS NULL
and language_id = ?”, Language.pick(‘it-IT’).id]).collect{|x|
x.tr_key}.select {|x| Traduzioni[x].nil?}
unless missing.empty?
puts “the following #{missing.length} strings still lack a
translation:”
puts missing.sort.join “\n”
end
rescue Exception => e
puts “Errors inserting translations:\n” + e.message
end
end

però questa soluzione non mi piace granché, deve sicuramente esserci
di meglio…

scusate ma possibile che nn c’è un modo per caricare la relativa view
in base alla lingua selezionata e un suffisso? inoltre nn trovo
globalize per rails 2.0 cioè niente di ufficiale solo modifiche di
altri utenti e la cosa nn mi piace per niente.

ho provato su github ma i repository nn funzionano.

per ora ho trovato un post nel quale si discute di modificare un pezzo
di plugin per localizzare le view creando una sottocartella per ogni
lingua e anche qui non è il massimo, ogni controller avrebbe troppe
sottocartelle, mi sembra poco pratico, non c’è un modo per fargli
prendere ad esempio LANGUAGE_index.html.erb o una cosa del genere?

mi sembra talmente semplice la cosa che non capisco perchè nessuno l’
ha ancora fatta.

Saluti Q

On Wed, Jul 2, 2008 at 12:12 PM, Andrea (Q) [email protected] wrote:

[…]
mi sembra talmente semplice la cosa che non capisco perchè nessuno l’
ha ancora fatta.

al contrario, l’hanno fatto in molti. e il problema forse è proprio
questo: ognuno ha fatto le modifiche di cui aveva bisogno, solo che
non c’è un vero e proprio maintainer, visto che la pagina ufficiale
mostra come notizia bomba l’adattamento di globalize alla versione
1.2…

Scusate l’OT
sto cercando un programmatore Flash con buone conoscenze di ActionScript
2.0 e 3.0
Per maggiori dettagli contattatemi alla mail [email protected]
Grazie
Francesco L.

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs