Free hosting per RoR

Nessuno di voi conosce un sito di free hosting che supporti RoR?
000webhost <- qui dice che c’è il free hosting, però non
reisco a capire assolutamente come mettere su un sito sviluppato in
RoR…devo usare cPanel? E come funziona?
Grazie mille

Non riesco neanche a mettere un sito fatto in RoR su host remoto! Come
si fa?!? Aiuto…alcuni mi dicono di usare PuTTY, ma non riesco a
connettermi a nulla…datemi una mano, vi prego…

Emanuele B. wrote:

Non riesco neanche a mettere un sito fatto in RoR su host remoto! Come
si fa?!? Aiuto…alcuni mi dicono di usare PuTTY, ma non riesco a
connettermi a nulla…datemi una mano, vi prego…

Per iniziare, devi avere un account su server remoto. Inutile dire che
un server di solito costa dei soldi, ma se googli “free rails hosting”
trovi qualcosa.

Passato questo step, se il server è Linux/Unix ti ci colleghi
probabilmente in ssh, magari usando proprio Putty.

Infine, se il proprietario del server ha già preparato tutto
devi solo installare la tua applicazione, altrimenti prima devi
installare ruby, rubygems, Rails ed il database, e magari pure il web
server.

Ciao
Paolo

Una possibile soluzione potrebbe essere http://heroku.com/
Heroku è un progetto secondo me molto valido, che mette a disposizione
una console online per sviluppare dei progetti in RoR, utilizzando tutte
le funzionalità di installazione plugin, rake, etc.

A seconda delle necessità si possono rendere i progetti pubblici, o
privati, aggiungere collaboratori al progetto etc. Se rendi il progetto
pubblico nulla ti vieta di avere la tua applicazione su un indirizzo del
tipo http://lamiaapplicazione.heroku.com

Niente male, insomma. Ti consiglio di provarlo, e poi fammi sapere come
ti trovi!

Daniele Di Bernardo wrote:

Una possibile soluzione potrebbe essere http://heroku.com/
Heroku è un progetto secondo me molto valido, che mette a disposizione
una console online per sviluppare dei progetti in RoR, utilizzando tutte
le funzionalità di installazione plugin, rake, etc.

A seconda delle necessità si possono rendere i progetti pubblici, o
privati, aggiungere collaboratori al progetto etc. Se rendi il progetto
pubblico nulla ti vieta di avere la tua applicazione su un indirizzo del
tipo http://lamiaapplicazione.heroku.com

Niente male, insomma. Ti consiglio di provarlo, e poi fammi sapere come
ti trovi!

Si grazie mille, leggendo in giro l’avevo visto anche ieri e mi sono
iscritto, adesso aspetto che mi rispondano perchè ci mettono un po’…si
vede che hanno una lista d’attesa un po’ lunga!
Grazie mille lo stesso!

Però ancora non offre MySql se non sbaglio.

no offre solo postgresql

Il giorno 11/mag/08, alle ore 19:45, Alberto R. ha scritto:

aggiungo anche che hanno implementato un tool di migrazione del
database per non avuto modo di provarlo e non saprei dire se sia
possibile sfruttarlo per convertire in modo un po grezzo un progetto
rails+mysql con rails+postgresql

appena ho tempo farò una prova e vi faccio sapere :slight_smile:

Luca

Emanuele B. wrote:

Daniele Di Bernardo wrote:

Una possibile soluzione potrebbe essere http://heroku.com/
Heroku è un progetto secondo me molto valido, che mette a disposizione
una console online per sviluppare dei progetti in RoR, utilizzando tutte
le funzionalità di installazione plugin, rake, etc.

A seconda delle necessità si possono rendere i progetti pubblici, o
privati, aggiungere collaboratori al progetto etc. Se rendi il progetto
pubblico nulla ti vieta di avere la tua applicazione su un indirizzo del
tipo http://lamiaapplicazione.heroku.com

Niente male, insomma. Ti consiglio di provarlo, e poi fammi sapere come
ti trovi!

Si grazie mille, leggendo in giro l’avevo visto anche ieri e mi sono
iscritto, adesso aspetto che mi rispondano perchè ci mettono un po’…si
vede che hanno una lista d’attesa un po’ lunga!
Grazie mille lo stesso!

Io uso Heroku da un pò e devo dire che per studio ed esperimenti è
eccezionale.
L’editor ha i suoi limiti però, per cui per lavorarci sarebbe
preferibile utilizzare un editor in locale.
Sul loro blog c’è un post su come usare git e heroku.

Matteo

luca sabato wrote:

aggiungo anche che hanno implementato un tool di migrazione del
database per non avuto modo di provarlo e non saprei dire se sia
possibile sfruttarlo per convertire in modo un po grezzo un progetto
rails+mysql con rails+postgresql

appena ho tempo far� una prova e vi faccio sapere :slight_smile:

Luca

In giro sul web avevo trovato qualche sito che spiegava come convertire
da MySql a psql, però questa parte delle migrazioni non l’ho mai
approfondita, quindi mi sto trovando un pò in difficoltà con heroku.

Anche io sto cercando un servizio di hosting gratuito con supporto a
RoR.
Ultimamente mi sto avvicinando a Ruby, sono abbastanza ansioso di
provare Mephisto e Radiant.

Nessun buon consiglio?

Ciao,
io personalmente utilizzo www.slicehost.com.
Si tratta di un servizio a pagamento, ma forse è il più flessibile ed
affidabile.
Dietro pagamento ti mettono a disposizione una macchina virtuale (uno
SLICE) su cui l’utente puà scegliere di installare una distribuzione
linux scelta tra tante.
Dopo qualche instante dalla creazione, l’utente ptrà personalizzare la
sua distro, a partire dal server SSH per l’amministrazione, fino al
firewall, al server DB, al server per il servizio rails
(mongrel_cluster…) al server http(nginx, apache…)
Offrono anche servizi di backup e a seconda del carico è possibile
aumentare la potenza della macchina a disposizione.
Capisco che è più complesso che scaricare un’applicazione su di un
server, però con le guide presenti su slicehost e un minimo di
esperienza su ubuntu, ho messo in piedi un sistema da zero…installando
quello che volgio…e sembra funzionare tutto alla perfezione.
Un saluto caloroso a tutti.

In teoria non dovrebbe essere richiesta nessuna attività per passare
l’applicazione da mysql a postgresql o a qualsiasi altro db, a patto di

  1. Aver creato le tabelle del db con le migrations, usando solo i metodi
    Ruby forniti da Rails, senza ricorrere a delle execute per lanciare
    comandi dipendenti dal particolare db.

  2. Non aver usato delle find_by_sql con comandi dipendenti dal db

In genere i comandi SQL sono gli stessi in tutti i database. Le
differenze sono più che altro nel data definition language.

Ciao
Paolo

Alberto R. wrote:

luca sabato wrote:

aggiungo anche che hanno implementato un tool di migrazione del
database per non avuto modo di provarlo e non saprei dire se sia
possibile sfruttarlo per convertire in modo un po grezzo un progetto
rails+mysql con rails+postgresql

appena ho tempo far� una prova e vi faccio sapere :slight_smile:

Luca

In giro sul web avevo trovato qualche sito che spiegava come convertire
da MySql a psql, però questa parte delle migrazioni non l’ho mai
approfondita, quindi mi sto trovando un pò in difficoltà con heroku.

Carlo Sorda wrote:

Ciao,
io personalmente utilizzo www.slicehost.com.
Si tratta di un servizio a pagamento, ma forse è il più flessibile ed
affidabile.

non è molto economico…
è da poco che mi stò avvicinando a rails, sto cercando un hosting free
per provare a far girare qualche applicazione, non vorrei fare un
investimento esagerato nel caso dovessi rinunciare dopo poco.

L’ideale sarebbe qualcosa di altervista.org con supporto a ruby, mi sa
che è un miraggio…

il problema è proprio questo il db è stato toccato con strumenti
esterni a rails, indi per cui penso che in questo caso non possa
funzionare la migrazione…

Luca

non comprendo il motivo che ti spinge a ricercare un host quando se
il tuo scopo e solo quello di fare degli esperimenti puoi
configurare la tua macchina installando il necessario a far girare
una applicazione rails, ad ogni modo quello che si avvicina di più al
tuo scopo di ricerca rimane a mio avviso http://heroku.com come era
già stato citato in questa discussione, puoi creare la tua
applicazione e testarla, e renderla visibile ad altre persone, ha un
interfaccia molto ben studiata e per niente limitante quindi fa al
caso tuo, unico neo i tempi di attivazione 7…10 giorni ma dato il
costo = 0 penso che non sia un grande problema.

Luca

non uso gentoo , (è un mio sogno non realizzato :frowning: ) per ho trovato
delle guide che possono aiutarti:

http://www.valibuk.net/2007/01/rails-capistrano-mongrel-and-apache-
with-ssl-on-gentoo/

http://blog.nanorails.com/articles/2007/8/21/my-ruby-on-rails-gentoo-
setup

spero possa aiutarti

Luca

luca sabato wrote:

non comprendo il motivo che ti spinge a ricercare un host quando se
il tuo scopo e solo quello di fare degli esperimenti puoi
configurare la tua macchina installando il necessario a far girare
una applicazione rails,

Ok, in effeti c’è anche questa opzione,quindi vorrei provare ad
installare tutto sulla mia gentoo, non ho molta esperienza a riguardo,
mi da te una mano? apro un’altro thread o continuo qui?

Grazie dell’aiuto, continuo qui:
http://www.ruby-forum.com/topic/153677#677269

Paolo M. wrote:

In teoria non dovrebbe essere richiesta nessuna attività per passare
l’applicazione da mysql a postgresql o a qualsiasi altro db, a patto di

  1. Aver creato le tabelle del db con le migrations, usando solo i metodi
    Ruby forniti da Rails, senza ricorrere a delle execute per lanciare
    comandi dipendenti dal particolare db.

  2. Non aver usato delle find_by_sql con comandi dipendenti dal db

In genere i comandi SQL sono gli stessi in tutti i database. Le
differenze sono più che altro nel data definition language.

Ciao
Paolo
Sisi, ti ringrazio, ho risolto poi. :slight_smile:
Ciao

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs