Firebird o postgres


#1

Fino ad ora ho lavorato con s.o. windows usando firebird +
(apache+mongrel)
Ho varie applicazioni in prod e ne sono soddisfatta.
Nel passaggio a linux (ubuntu)
quali dei due db mi consigliate ?
anche prevedendo il supporto futuro.

Ciao


#2

ma… usavi questo (http://fireruby.rubyforge.org/) per collegarti a
firebird ?
io sono 98% mysql per quanto riguarda Rails ma conosco gente che col
Postgres
si diverte parecchio.

Sandro

2009/5/2 Mariarosaria T. removed_email_address@domain.invalid


#3

MySQL potrebbe essere considerato l’equivalente di MSSQL, ed e’ un
DBRMS solido e utilizzato in a_mbienti di produzione.
SQLite e’ un DBRMS compatto, ed in quanto tale manca di alcune
proprieta’ fondamentali per un DB in produzione, come il controllo delle
foreign keys: esistono tuttavia moduli aggiuntivi che si possono
compilare in SQLite per ottenere le funzionalita’ che mancano nel core.
Per questo motivo, e motivi di performance, non utilizzo SQLite in
produzione con DB che contengono dati sensibili. D’altro canto, SQLite
e’ un ottimo DBRM per sviluppo e test.
PGSQL non lo uso e non intendo utilizzarlo: la triade MSSQL, MySQL e
SQLite e’ abbastanza per me :slight_smile:
Per quanto riguarda Firebird, non lo utilizzerei ancora per DB in
produzione.
Per concludere: SQLite e MySQL sono i DBRMS preferiti per Ruby, e per me
:slight_smile:
Ciao


#4

Non voglio fare guerre di religione, ma a meno che un cliente non me lo
chieda esplicitamente (capitato solo per progetti già avviati) non mi
sogno di usare MySQL per via di alcune brutte esperienze di tanto tempo
fa… ho rimosso i dettagli ma ricordo che ogni tanto scoprivo che
mancava di qualcosa che ero abituato ad avere con altri db
(principalmente Oracle) e che mi scocciava non potere avere o dovere
reimplementare nell’applicazione. Ora uso sempre PostgreSQL con ampia
soddisfazione.

+1

Un piccolo esempio:

http://adam.blog.heroku.com/past/2008/9/3/ddl_transactions/

Quando uso Mysql, questi momenti di “ah… ma sul serio? Non fa
quello?” mi capitano ogni tanto. Comunque, lo stanno migliorando -
anni fa era veramente da evitare per certi tipi di lavoro. Speriamo
che con Oracle continui a migliorare.


David N. Welton

http://www.welton.it/davidw/

http://www.dedasys.com/
Sent from Padova, PD, Italy


#5

Non voglio fare guerre di religione, ma a meno che un cliente non me lo
chieda esplicitamente (capitato solo per progetti già avviati) non mi
sogno di usare MySQL per via di alcune brutte esperienze di tanto tempo
fa… ho rimosso i dettagli ma ricordo che ogni tanto scoprivo che
mancava di qualcosa che ero abituato ad avere con altri db
(principalmente Oracle) e che mi scocciava non potere avere o dovere
reimplementare nell’applicazione. Ora uso sempre PostgreSQL con ampia
soddisfazione.

Di Firebird invece non so nulla ma se sei rimasta soddisfatta perché non
lo usi anche in Linux? Mi sono incuriosito e ho fatto una piccola
ricerca: è vero che FireRuby pare defunto (ultimo update nel 2005) ma a
http://mapopa.blogspot.com/2009/02/fireruby-howto-start-with-firebird-and.html
viene spiegato come usare un progetto alternativo che è attualmente
mantenuto http://github.com/rowland/fb/tree/master

Paolo


#6

Questo non lo sapevo. Quando le transactional migrations furono aggiunte
con Rails 2.2 pensavo che la loro fastidiosissima assenza dalle versioni
precedenti dipendesse da Rails e non dal db, perché davo per scontato
che un db fosse transazionale anche sul DDL.

A parziale discolpa di MySQL, va ricordato che era nato come db che
mappava i dati in file ISAM (come il Cobol, qualcuno ricorda?) e quindi
niente transazioni (anche se mi pare che il Cobol le avesse). Solo poi
ci hanno aggiunto InnoDB ma forse alcune cose nel core del db risentono
ancora oggi di certe scelte architetturali di base.

Comunque, MySQL regge una buona fetta di Internet e quindi tanto male
non è. Preferisco però che non regga la mia fettina :slight_smile:

Paolo

David W. wrote:

Non voglio fare guerre di religione, ma a meno che un cliente non me lo
chieda esplicitamente (capitato solo per progetti gi� avviati) non mi
sogno di usare MySQL per via di alcune brutte esperienze di tanto tempo
fa… ho rimosso i dettagli ma ricordo che ogni tanto scoprivo che
mancava di qualcosa che ero abituato ad avere con altri db
(principalmente Oracle) e che mi scocciava non potere avere o dovere
reimplementare nell’applicazione. Ora uso sempre PostgreSQL con ampia
soddisfazione.

+1

Un piccolo esempio:

http://adam.blog.heroku.com/past/2008/9/3/ddl_transactions/

Quando uso Mysql, questi momenti di “ah… ma sul serio? Non fa
quello?” mi capitano ogni tanto. Comunque, lo stanno migliorando -
anni fa era veramente da evitare per certi tipi di lavoro. Speriamo
che con Oracle continui a migliorare.


David N. Welton

http://www.welton.it/davidw/

http://www.dedasys.com/
Sent from Padova, PD, Italy