Fare a meno del database

Sto seguendo http://wiki.rubyonrails.org/rails/pages/Tutorial, per fare
a
meno del database dice di modificare in config/environment.rb il
parametro
config.frameworks -= [ :active_record, :active_resource, :action_mailer
] in
config.frameworks -= [ :active_record ].
cosa che ho fatto ma adesso non funziona piu’ nulla, non parte nemmeno
il
web server.

2008/8/29 Mauro [email protected]

Sto seguendo http://wiki.rubyonrails.org/rails/pages/Tutorial, per fare a
meno del database dice di modificare in config/environment.rb il parametro
config.frameworks -= [ :active_record, :active_resource, :action_mailer ]
in
config.frameworks -= [ :active_record ].
cosa che ho fatto ma adesso non funziona piu’ nulla, non parte nemmeno il
web server.

Strano, perchè la strada seguita dovrebbe essere quella giusta.

Non è che potresti mandarci un piccolo log con l’errore che il web server
manda mentre prova a partire? Probabimente c’è qualche operazione DB
related
che rompe. La butto li, ma non è che ci sia qualche model che richiede il
DB?

per esempio se i tuoi modelli sono User < ActiveRecord::Base non
funziona
perchè li subclassi ad active record

On Fri, Aug 29, 2008 at 10:46 AM, Andrea R.
<[email protected]

ah ecco mancava qualcosa…si presume che i tutorial siano per
persone che devono imparare, se sono incompleti e’ piu’ il tempo che si
perde a risolvere queste cose che non ad apprendere il funzionamento
dell’ambiente…

I messaggi sono molti, prova fare come ho fatto io:
rails hello, dopodiche’ modifichi il file config/environment.rb e provi
a
far partire webrick.
Dimmi se ti funziona.

On Fri, Aug 29, 2008 at 10:46 AM, Andrea R.
<[email protected]

Commenta queste due righe in config/initializers/new_rails_defaults.rb

ActiveRecord::Base.include_root_in_json = true
ActiveRecord::Base.store_full_sti_class = true

Luca

blog: www.lucaguidi.com
Pro-Netics: www.pro-netics.com
Sourcesense - making sense of Open Source: www.sourcesense.com

2008/8/29 Mauro [email protected]

ah ecco mancava qualcosa…si presume che i tutorial siano per
persone che devono imparare, se sono incompleti e’ piu’ il tempo che si
perde a risolvere queste cose che non ad apprendere il funzionamento
dell’ambiente…

Ogni tanto succede, è il bello e il brutto del web di tutti :slight_smile:
Se ci tieni a dare il tuo contributo, e risparmiare le tue fatiche a
qualche
altro giovane coraggioso, potresti aggiornare il wiki. In questo modo
poi
dire la tua e condividere l’esperienza .

A presto!

Un utente alle prime armi non dovrebbe rinunciare al database dato che
il
framework è stato pensato per interagire con il database

2008/8/29 Mauro [email protected]

Comunque anziche’ andare a modificare il config/environment.rb, se non
si
usa database, basta non lanciare gli script rake db:create, ecc. ecc.
no?

On Fri, Aug 29, 2008 at 11:31 AM, Andrea R.
<[email protected]

esatto

On Fri, Aug 29, 2008 at 11:19 AM, Oscar Del B.
[email protected]wrote:

Un utente alle prime armi non dovrebbe rinunciare al database dato che il
framework è stato pensato per interagire con il database

A dir la verità uno dei progettini che ho fatto 3 anni fa non lo usava, ma
figuriamoci se andavo a togliere delle librerie solo perchè non le usavo
:D. A suo tempo mi interessava usare la struttura che Rails forniva e
poi
usare Rails era cool. Ero nuovo su molte cose, quindi Rails mi
nascondeva
molta della complessità che avrei dovuto incontrare. E si parla si Rails
0.12 (chi se lo ricorda) !!

Ad ogni modo anche adesso sto facendo una piccola applicazione in cui
non
uso db per memorizzare dati. Quindi concordo con oscar che Rails è DB
centrico, ma per la facilità con cui risco a definire web service RESTful,
per la potenza dei meccanismi di routing, e molte altre cose, Rails è la
soluzione ideale per molti progetti.

On Fri, Aug 29, 2008 at 12:59 PM, Mauro [email protected] wrote:

Comunque anziche’ andare a modificare il config/environment.rb, se non si
usa database, basta non lanciare gli script rake db:create, ecc. ecc. no?

no :frowning:

Personalmente credo che apoggiarsi a sqlite come database di default
significhi, in un certo senso, fare a meno di un database.
dopo tutto si tratta di un singolo file che risiede nella tua
application directory

… ed un posto dove salvare dei dati o delle preferenze/opzioni e’
utile in qualsiasi applicazione

ActionPack ha delle dipendenze con ActiveRecord che vengono caricate
solo se quest’ultimo è disponibile.
Quindi puoi tranquillamente editare config/environment.rb

Luca

blog: www.lucaguidi.com
Pro-Netics: www.pro-netics.com
Sourcesense - making sense of Open Source: www.sourcesense.com

On Fri, Aug 29, 2008 at 3:02 PM, Luca G. [email protected]
wrote:

ActionPack ha delle dipendenze con ActiveRecord che vengono caricate
solo se quest’ultimo è disponibile.
Quindi puoi tranquillamente editare config/environment.rb

Si ma non basta bisogna anche intervenire sui due files che erano stati
indicati in un post precedente.

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs