Ermetismo: un teaser oscuro e criptico per


#1

saluti a tutta la lista.

noto che ultimamente abbondano i subject come:

sono nuovo
nuovo su ruby
una stupidata ma…
sarà banale ma…
dubbio scemo
etc. etc.

premesso sempre che i gusti son gusti e che a ciascuno il suo, ci
tengo a esprimere il mio parere, di semplice iscritto alla ml che
legge tutti i messaggi e spesso risponde anche (qualche volta
addirittura sensatamente); al limite cestinatelo e morta
lì.
immagino che chi usa questi subject li pensa come dei “teaser”, nella
speranza che invoglino alla lettura.

non funziona, almeno non con me.

io leggo più volentieri le email con un subject chiaro, che spiega
quanto meno la natura del problema, che magari dice se c’è di mezzo
rails oppure no, se è un errore di cui non si riesce a rintracciare la
causa o una domanda generica (come si fa la tal cosa?) e così via.

poi, ripeto, io leggo tutte le email, e magari c’è invece qualcuno che
legge solo quelle che hanno un subject
così, chissà.
buon ruby a tutti.


#2

Il giorno 15/gen/09, alle ore 10:24, Pietro G. ha scritto:

[ … SNIP … ]
Concordo su tutta la linea.

C’e anche un’altro motivo buono per seguire questo consiglio. Con
subject (oggetti del messaggio) chiari diventa anche piu’ facile
rintracciare negli archivi della mailing list risposte a domande gia’
poste.

Quindi vada per il teaser ma seguito da un vero oggetto del messaggio


#3

On Thu, Jan 15, 2009 at 12:02 PM, Luigi P.
removed_email_address@domain.invalidwrote:

sarà banale ma…
dubbio scemo
etc. etc.
[ … SNIP … ]

Concordo con quello che dici, ma per quanto mi riguarda credo che a
volte ci
si “vergogni” a fare alcune domande, e che quindi mettere un subject di
questo tipo possa anticipare il fatto che probabilmente la domanda
è banale.

Il problema è che non ci sono mai domande banali, quindi non preoccupatevi
e
chiedete.

Bye

Andrea R., http://mikamai.com
Writing http://sensejs.wordpress.com/
Collaborating http://therubymine.it
Reading http://stacktrace.it


#4

2009/1/15 Andrea R. removed_email_address@domain.invalid:

Il problema è che non ci sono mai domande banali, quindi non preoccupatevi e
chiedete.

concordo e rilancio: questa non è una di quelle ml fatte apposta per
maltrattare i newbie: basta dare un’occhiata all’archivio per
rendersene conto.

qualunque dubbio abbiate, chiedete senza esitazioni.