CSS cross browser

Ciao,

sto sistemando i miei css e devo dire che non pensavo di trovare
così tante difficoltà a fare un unico css compatibile con firefox e
explorer. A volte mi ritrovo in situazioni deleterie dove prima di
capire cos’è che mi genera il problema ci passo delle ore, questo manco a
dirlo esclusivamente con explorer.

voi usate qualche tecnica o tool per sistemare i css?

Saluti Andrea

stb ha detto: in data 11/05/2007 17:54:

Ciao,

sto sistemando i miei css e devo dire che non pensavo di trovare così tante difficoltà a fare un unico css compatibile con firefox e explorer. A volte mi ritrovo in situazioni deleterie dove prima di capire cos’è che mi genera il problema ci passo delle ore, questo manco a dirlo esclusivamente con explorer.

voi usate qualche tecnica o tool per sistemare i css?

importante è usare un reset x rimuovere gli stili di default, cito:

Uno dei più comuni errori in cui cadono sviluppatori principianti e
intermedi per ciò che riguarda i CSS è quello di non rimuovere gli stili
di default del browser. Questo porta a inconsistenze del design sui
diversi browser e in definitiva fa si che molti designer diano la colpa
al browser. È una critica malriposta, ovviamente. Prima di fare
qualsiasi altra cosa, codificando un sito web dovresti resettare gli
stili.

questo http://meyerweb.com/eric/thoughts/2007/05/01/reset-reloaded/
dovrebbe essere ok altrimenti potresti usare quello di yahoo

poi questo post
http://www.smashingmagazine.com/2007/05/10/70-expert-ideas-for-better-css-coding/
è una miniera x i css

.Stefano

io faccio prima i css per IE6 perché

  1. il mercato lo richiede
  2. sono i piu difficili in assoluto

poi vado con mozilla e infine ie7 (opera sticà: è lo 0,0000000000001% del
mercato e si adatta molto bene agli altri)

cercando di usare questa logica

faccio prima le classi generiche che funzionano su entrambi (stando
attento a usare il doctype di tipo strict per evitare la piaga del
quirks mode di ie6)

poi quelle che mi servono solo su ie (come gli hack per evitare il
peekaboo bug e altri bug di rendering) cosi:

  • html selector{

    }

poi quelle solo per mozilla

selector[attributo] {

}

infine per gestire ie7 mi faccio un css separato che in genere chiamo
ie7.css e lo schiaffo nell’header con un conditional comment del tipo

volendo anche le classi specifiche per ie6 le separi in un css che
includi allo stesso modo, per tenere pulito il css per mozilla e per
poter cancellare velocemente le prove nel santo giorno in cui ie6
rappresenterà una percentuale irrilevante rispetto agli altri

i conditional comments sono ottimi perché si validano e non vengono
neanche parsati dagli strumenti di validazione (cosa ottima perche ie
non è un browser valido, a prescindere)

bella

jeko


Da: [email protected] per conto di stb
Inviato: ven 11/05/2007 17.54
A: [email protected]
Oggetto: [ruby-it] CSS cross browser

Ciao,

sto sistemando i miei css e devo dire che non pensavo di trovare
così tante difficoltà a fare un unico css compatibile con firefox e
explorer. A volte mi ritrovo in situazioni deleterie dove prima di
capire cos’è che mi genera il problema ci passo delle ore, questo manco a
dirlo esclusivamente con explorer.

voi usate qualche tecnica o tool per sistemare i css?

Saluti Andrea


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml

ah è vero, il reset delle classi di default è un default anche per me :wink:

jek


Da: [email protected] per conto di Stefano G.
Inviato: ven 11/05/2007 19.03
A: ruby-it; [email protected]
Oggetto: R: [ruby-it] CSS cross browser

io faccio prima i css per IE6 perché

  1. il mercato lo richiede
  2. sono i piu difficili in assoluto

poi vado con mozilla e infine ie7 (opera sticà: è lo 0,0000000000001% del
mercato e si adatta molto bene agli altri)

cercando di usare questa logica

faccio prima le classi generiche che funzionano su entrambi (stando
attento a usare il doctype di tipo strict per evitare la piaga del
quirks mode di ie6)

poi quelle che mi servono solo su ie (come gli hack per evitare il
peekaboo bug e altri bug di rendering) cosi:

  • html selector{

    }

poi quelle solo per mozilla

selector[attributo] {

}

infine per gestire ie7 mi faccio un css separato che in genere chiamo
ie7.css e lo schiaffo nell’header con un conditional comment del tipo

volendo anche le classi specifiche per ie6 le separi in un css che
includi allo stesso modo, per tenere pulito il css per mozilla e per
poter cancellare velocemente le prove nel santo giorno in cui ie6
rappresenterà una percentuale irrilevante rispetto agli altri

i conditional comments sono ottimi perché si validano e non vengono
neanche parsati dagli strumenti di validazione (cosa ottima perche ie
non è un browser valido, a prescindere)

bella

jeko


Da: [email protected] per conto di stb
Inviato: ven 11/05/2007 17.54
A: [email protected]
Oggetto: [ruby-it] CSS cross browser

Ciao,

sto sistemando i miei css e devo dire che non pensavo di trovare
così tante difficoltà a fare un unico css compatibile con firefox e
explorer. A volte mi ritrovo in situazioni deleterie dove prima di
capire cos’è che mi genera il problema ci passo delle ore, questo manco a
dirlo esclusivamente con explorer.

voi usate qualche tecnica o tool per sistemare i css?

Saluti Andrea


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml

anch’ io uso i conditionals comments per selezionare il css però ho fatto
forse l’ errore di partire col css basato su firefox per poi adattarlo a
explorer.

mi puoi dire qualche cosa in più sul doctype che non ci riesco a capire
niente?
mi son visto il sito della w3 ma non dice molto.
tu cosa usi?

Saluti Andrea

----- Original Message -----
From: “Stefano G.” [email protected]
To: “ruby-it” [email protected]; [email protected]
Sent: Friday, May 11, 2007 7:03 PM
Subject: R: [ruby-it] CSS cross browser

io faccio prima i css per IE6 perché

  1. il mercato lo richiede
  2. sono i piu difficili in assoluto

poi vado con mozilla e infine ie7 (opera sticà: è lo 0,0000000000001% del
mercato e si adatta molto bene agli altri)

cercando di usare questa logica

faccio prima le classi generiche che funzionano su entrambi (stando
attento
a usare il doctype di tipo strict per evitare la piaga del quirks mode
di
ie6)

poi quelle che mi servono solo su ie (come gli hack per evitare il
peekaboo
bug e altri bug di rendering) cosi:

  • html selector{

    }

poi quelle solo per mozilla

selector[attributo] {

}

infine per gestire ie7 mi faccio un css separato che in genere chiamo
ie7.css e lo schiaffo nell’header con un conditional comment del tipo

volendo anche le classi specifiche per ie6 le separi in un css che
includi
allo stesso modo, per tenere pulito il css per mozilla e per poter
cancellare velocemente le prove nel santo giorno in cui ie6
rappresenterà
una percentuale irrilevante rispetto agli altri

i conditional comments sono ottimi perché si validano e non vengono
neanche
parsati dagli strumenti di validazione (cosa ottima perche ie non è un
browser valido, a prescindere)

bella

jeko


Da: [email protected] per conto di stb
Inviato: ven 11/05/2007 17.54
A: [email protected]
Oggetto: [ruby-it] CSS cross browser

Ciao,

sto sistemando i miei css e devo dire che non pensavo di trovare
così tante
difficoltà a fare un unico css compatibile con firefox e explorer. A volte
mi ritrovo in situazioni deleterie dove prima di capire cos’è che mi
genera
il problema ci passo delle ore, questo manco a dirlo esclusivamente con
explorer.

voi usate qualche tecnica o tool per sistemare i css?

Saluti Andrea


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml

E’ probabile se sviluppi con windows.

Per avere la compatibilità al 100% oggi non c’è di meglio della Yahoo! User
Interface Library.
Tutti dovrebbero usarla: http://developer.yahoo.com/yui/

pur non avendo mai resettato gli stili non ho mai avuto nessun problema,
sinceramente è la prima volta che sento di questa cosa.

----- Original Message -----
From: “Tud” [email protected]
To: “ruby-it” [email protected]
Sent: Friday, May 11, 2007 7:03 PM
Subject: Re: [ruby-it] CSS cross browser

Il borwser fa il render delle pagine in base al doctype: se metti un
doctype html, o transitional, o non lo metti affatto, IE si comporta
come se fosse IE4 (quirks mode) quindi non rispetta il box model e mille
altre cose. Se invece imposti un doctype di tipo strict IE si comporta
al 90% come mozilla, rispettando il box model e le altre diavolerie.
Ovviamente rimangono il peekaboo bug, vari bug sul float e bug di
caching delle immagini, ma tutti aggirabili. Mi raccomando: il doctype
va alla prima riga dell’html quindi se usi codice server side assicurati
che il doctype esca sempore alla prima riga: rischia di essere ignorato

Se vuoi ci sentiamo su skype e ti spiego tutto molto meglio.

Per quello che riguarda l’uso di librerie esterne: sono contrario ad
usarle perché appesantiscono il sito e si basano comunque su javascript,
ed un buon sito deve funzionare ed essere gradevole anche senza
javascript

Ciao!

jeko

scusa ma a che scopo dovrei usare quelle librerie? per la parte ajax uso
già
prototype e scriptaculous

----- Original Message -----
From: “Tommaso P.” [email protected]
To: “ruby-it” [email protected]
Sent: Saturday, May 12, 2007 4:41 PM
Subject: Re: [ruby-it] CSS cross browser

E’ probabile se sviluppi con windows.

Per avere la compatibilità al 100% oggi non c’è di meglio della Yahoo! User
Interface Library.
Tutti dovrebbero usarla: http://developer.yahoo.com/yui/

On 5/11/07, stb [email protected] wrote:

pur non avendo mai resettato gli stili non ho mai avuto nessun problema,
sinceramente è la prima volta che sento di questa cosa.


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml

io preferisco mootools!
senza fare la solita guerra di quartiere alla fine fanno tutti più o
meno le stesse cose ed uno sceglie quello con cui si trova meglio a
lavorare. :D_______________________________________________
Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs