Che ne pensate?


#1

ciao ragazzi,
stavo leggendo questo articolo

http://j2ee.ulitzer.com/node/965189

dal titolo “Java Kicks Ruby on Rails in the Butt - This article
demonstrates that Java is more productive than Ruby”

mi piacerebbe sapere che ne pensate :slight_smile:

buon week end a tutti.

Ali.


#2

mi chiedo come si fa a continuare con gli stessi errori nel fare
considerazioni.

dalla lettura di questo articolo se ne potrebbero fare diverse di
considerazioni ma la più immediata è sempre…come si può paragonare la
produttività di due linguaggi se si fa un confronto usando dei framework?

ciao gente.
Ali

2009/5/16 Ali P. removed_email_address@domain.invalid


#3

2009/5/16 Ali P. removed_email_address@domain.invalid:

mi chiedo come si fa a continuare con gli stessi errori nel fare
considerazioni.

dalla lettura di questo articolo se ne potrebbero fare diverse di
considerazioni ma la più immediata è sempre…come si può paragonare la
produttività di due linguaggi se si fa un confronto usando dei framework?

Intanto sono venuto a conoscenza dell’ennesimo framework, openxava,
sembra interessante ma mi sta venendo un mal di testa…
La mia curiosita’ mi porterebbe a provarli tutti.
Tempo fa avevo provato a fare qualcosa in java usando struts2 ma ho
subito rinunciato, troppo farraginoso, troppi files di configurazione,
troppo tempo e troppo codice per fare un semplice “Hello world” cosi’
sono tornato con soddisfazione a Rails.
Ora leggo di questo openxava…e che cavolo…


#4

mi sembra palese che che l’ autore è un demente :]

  1. Lo screenshot è con Internet explorer, solo per questo non lo
    prenderei in considerazione, inoltre sembra che stia usando windows,
    giuro che piuttosto che tornare a windows cambio lavoro :]

  2. penso che sia una delle poche persone al mondo che scrive le
    migration in quel modo

  3. Si lamenta dell’ ORM, ho già detto che è un demente?

  4. Il solo pensiero di tornare a java mi fa venire i conati :]

  5. il nostro amico ama scrivere codice inutile, si vede che adora
    riempire i suoi file di roba tipo getter e setter

  6. “The next step in the Ruby on Rails tutorial is to generated a
    initial value for a property. In RnR you have to edit the controller
    code in order to achieve it. Let’s see it:”, Vero, se si usa rails
    senza avere la minima idea di come e cosa fare.

sul serio l’ autore dell’ articolo è semplicemente un demente :]

Q


#5

non capisco…

  1. perchè ha creato le tabelle a mano? è il database che io creo a mano, se
    poi uso lo scaffold non devo fare nulla =P

  2. sostiene che il risultato di openxava dopo quella trafila di codice
    che
    ha dovuto scrivere è migliore… bisogna capire quanto bisogna conoscere
    il
    framework per modificare l’aspetto di quell’output (Django docet…)

posso capire che i gusti e le preferenze sono insindacabili, ma le
conclusioni sono abbastanza confuse:
(openxava rispetto a RoR)
[…]
The result is less code for a better application.
[…]

bah! =|

Il giorno 16 maggio 2009 19.03, Andrea (Q) removed_email_address@domain.invalid ha scritto:


#6

Il giorno 16 maggio 2009 19.18, Mauro removed_email_address@domain.invalid ha scritto:

  1. Il solo pensiero di tornare a java mi fa venire i conati :]

A chi lo dici, cio’ non toglie pero’ che java e’ un ottimo linguaggio.

come linguaggio java mi deprime (se fosse una questione di sola
sintassi,
preferirei C#), ma lo invidio come piattaforma =)

In effetti anche io quando ho visto tutto quel codice ho detto, “no
lasciamo perdere…” pero’ poi ho dato un’occhiata a openxava, non
sembra mica male.

chissà magari è potente, ma certamente ha lo svantaggio di essere quasi
sconosciuto (meno documentazione, meno esempi, etc…), non bisogna
trascurare il livello di controllo che ti permette un framework, e
soprattutto con quanta facilità. Anche Python Django è eccezionale,
purtroppo ha una API che cambia continuamente, quindi la documentazione,
i
blog dedicati e gli esempi che si trovano in giro non sono attendibili.
Per
modificare il comportamento (e talvolta l’aspetto…) delle pagine di
admin
autogenerate, non è affatto facile nè immediato.

Da questa prospettiva Rails non ha nessuno di questi difetti, non è poco
=)

ciao,
A.


#7

2009/5/16 Andrea (Q) removed_email_address@domain.invalid:

mi sembra palese che che l’ autore è un demente :]

  1. Lo screenshot è con Internet explorer, solo per questo non lo
    prenderei in considerazione, inoltre sembra che stia usando windows,
    giuro che piuttosto che tornare a windows cambio lavoro :]

Beh che centra non essere talebano :slight_smile:

  1. penso che sia una delle poche persone al mondo che scrive le
    migration in quel modo

  2. Si lamenta dell’ ORM, ho già detto che è un demente?

  3. Il solo pensiero di tornare a java mi fa venire i conati :]

A chi lo dici, cio’ non toglie pero’ che java e’ un ottimo linguaggio.

  1. il nostro amico ama scrivere codice inutile, si vede che adora
    riempire i suoi file di roba tipo getter e setter

In effetti anche io quando ho visto tutto quel codice ho detto, “no
lasciamo perdere…” pero’ poi ho dato un’occhiata a openxava, non
sembra mica male.
Come framework in java si conosce struts, spring e qualche altro ma
forse ce ne sono di altri meno famosi ma molto validi.


#8

Il giorno 16 maggio 2009 19.48, Mauro removed_email_address@domain.invalid ha scritto:

come linguaggio java mi deprime (se fosse una questione di sola sintassi,
preferirei C#), ma lo invidio come piattaforma =)

Ti riferisci alla JVM?

beh, più che alla JVM (leeeenta!) mi riferisco al mondo Java e quello che
rappresenta: larga adozione, supporto, portabilità… insomma Java è Java.
Poi se andiamo nei dettagli qualche pecca ce l’ha, ma sempre Java rimane
=)

A.


#9

2009/5/16 Andrea P. removed_email_address@domain.invalid:

Il giorno 16 maggio 2009 19.18, Mauro removed_email_address@domain.invalid ha scritto:

  1. Il solo pensiero di tornare a java mi fa venire i conati :]

A chi lo dici, cio’ non toglie pero’ che java e’ un ottimo linguaggio.

come linguaggio java mi deprime (se fosse una questione di sola sintassi,
preferirei C#), ma lo invidio come piattaforma =)

Ti riferisci alla JVM?


#10

alla gente come lui non piace solo riempire i suoi files di getter e
setter
ma anche di scrivere minkiate :slight_smile:

io per lavoro sono costretto ad usare java (tra l’altro 1.4 …
bbrbrbrbrbr
ho l’orticaria) quotidianamente e per cose che vanno ben oltre il
ricettario
di suora germana e ogni volta che finisco un task mi dico…e questo
sarebbe
un linguaggio bello e divertente da scrivere e quindi…produttivo!?
Maahhh

vabbè. ciao ragazzi

2009/5/16 Mauro removed_email_address@domain.invalid


#11

2009/5/16 Andrea P. removed_email_address@domain.invalid:

Poi se andiamo nei dettagli qualche pecca ce l’ha, ma sempre Java rimane =)
Larga adozione senz’altro ma per cio’ che riguarda il web mi sembra
che pu’ andiamo avanti piu’ java viene relegato a favore di altri
linguaggi e ambienti molto piu’ snelli e veloci otreche’ piu’
produttivi.


#12

adozione web? nelle intranet aziendali (>500 utenti), almeno per
esperienza,
ho visto moltissimi applicativi scritti in Java: gestione documentale,
workflow progetti, e molto altro… è in casi come questi che il mondo
Java
ha il suo peso quando bisogna scegliere una piattaforma =)
Ad essere sinceri, solo ora che è open riesco ad avere un minimo di
interesse su Java, ma non riesco comunque a giustificarmi una sua
adozione
spontanea =P

A.

Il giorno 16 maggio 2009 19.56, Mauro removed_email_address@domain.invalid ha scritto:


#13

concordo pienamente con voi.

java per il web lo vedo non benissimo ma, se si parla di web a livello
enterprise (applicazioni b2b o fruizione da web di vecchi applicativi
desktop) ecco che java ha il suo valore aggiunto…la solidità della jvm a
livello enterprise fa si che diventi la scelta primaria.
A questi livelli la produttività è intesa anche come stabilità e
affidibilità e le giornate uomo non fanno molta differenza

2009/5/16 Andrea (Q) removed_email_address@domain.invalid


#14

Purtroppo si ma non penso che sia per la solidità, è semplicemente
popolare. Sull enterprise è quasi uno standard e ancora nn capisco
perchè visto che i principali applicativi sono abbastanza
scandalosi(confluence? Jira?).


#15

L’autore non è preparato per fare un confronto, non conosce rails e ci
sono molti pareri personali anche molto discutibili, sappiamo tutti che
ha ripreso una struttura mvc nata molti anni fa per svilupparla ma da
quì a scrivere:
“MVC: I’m looking for something newer and better that an old MVC
framework.”

Se un idea è buona perchè non utilizzarla, la red bull in formula 1 ha
ripreso una vecchia soluzione degli anni 70-80 è adattata al nuovo
regolamento, guardate come va!

Le potenzialità di java le conoscono tutti, non c’era bisogno di
rendersi ridicolo:
“Java is a very elegant language that allows simpler approach to
software development.”

Nulla da ridire su openxava, ogni idea è ben accetta e contribuisce allo
sviluppo, come rails ha contribuito in tutti i framework rilasciati
recentemente compreso il caro openxava

…ma dove l’hai trovato questo furbone??


#16

Java resta cmq un’ ottimo linguaggio a mio avviso, è che sinceramente
non lo vedo bene per il web, magari è solo abitudine, non penso, ma
può essere.


#17

2009/5/18 Luca M. removed_email_address@domain.invalid:

2009/5/16 Andrea P. removed_email_address@domain.invalid:

beh, più che alla JVM (leeeenta!)

:slight_smile: i brutti ricordi sono difficili da cambiare, ma la JVM e’
tutt’altro che lenta (vedi i risultati di JRuby e degli altri
linguaggi che hanno come target proprio la JVM), ed anzi e’ forse
l’elemento piu’ interessante per il futuro del mondo Java

a proposito di jruby, qui mi pare che non sia molto popolare :slight_smile:


#18

2009/5/16 Andrea P. removed_email_address@domain.invalid:

beh, più che alla JVM (leeeenta!)

:slight_smile: i brutti ricordi sono difficili da cambiare, ma la JVM e’
tutt’altro che lenta (vedi i risultati di JRuby e degli altri
linguaggi che hanno come target proprio la JVM), ed anzi e’ forse
l’elemento piu’ interessante per il futuro del mondo Java

Luca


#19

Luca M. wrote:

2009/5/16 Andrea P. removed_email_address@domain.invalid:

beh, pi� che alla JVM (leeeenta!)

:slight_smile: i brutti ricordi sono difficili da cambiare, ma la JVM e’
tutt’altro che lenta (vedi i risultati di JRuby e degli altri
linguaggi che hanno come target proprio la JVM), ed anzi e’ forse
l’elemento piu’ interessante per il futuro del mondo Java

Luca

JRuby è più veloce di ruby 1.8 perchè utilizza una vm, non perchè
utilizza la jvm. Detto questo non ho idea se sia veloce o lenta, secondo
me è lenta se se ne fa un cattivo uso, come ogni cosa