Buonsalve a tutti!

Ciao a tutti,

Da quando avevo 15 anni mi sono interessato alla programmazione (e un
poco dopo alla grafica/design)
Ora ne ho 22 e le mie conoscenze comprendono:

  • Database relazionali (più teoria che pratica xD)
  • “Linguaggi” di programmazione: C/C++, Java, Php, Javascript, VB/VBA,
    CSS, HTML, XML, and so on
  • Programmi di grafica: Inkscape e Gimp
  • Sistemi operativi: Winzoz e linux “debian-like”

e’ da qualche mese che mi sto interessando allo sviluppo di web
applications, e sto studiando le più moderne tecnologie (HTML5, CSS3,
Ajax, jQuery, ecc, ecc)

Inizialmente ho scelto il php come linguaggio server-side, ma un mio
amico mi ha recentemente convinto a considerare RoR come alternativa, ho
seguito qualche guida e devo dire che sono rimasto colpito (anche se
faccio un pò di confusione con le varie versioni di ruby, rails e tutte
le altre gemme XD)

Detto tutte queste cose che probabilmente non interessano a nessuno, mi
sono registrato qui nella speranza di sviscerare il funzionamento di
Rails ed imparare a padroneggiarlo sempre di piu’, per ora è solo un
hobby, ma non mi dispiacerebbe farlo diventare qualcosa di serio!

Benvenuto!!

Matteo

2011/12/2 Luca B. [email protected]:

Ciao a tutti,

Da quando avevo 15 anni mi sono interessato alla programmazione (e un
poco dopo alla grafica/design)
Ora ne ho 22 e le mie conoscenze comprendono:

  • Database relazionali (pi teoria che pratica xD)
  • “Linguaggi” di programmazione: C/C++, Java, Php, Javascript, VB/VBA,
    CSS, HTML, XML, and so on
  • Programmi di grafica: Inkscape e Gimp
  • Sistemi operativi: Winzoz e linux “debian-like”

mitico, avessi saputo io tutte ste cose alla tua et :slight_smile:

Detto tutte queste cose che probabilmente non interessano a nessuno, mi
sono registrato qui nella speranza di sviscerare il funzionamento di
Rails ed imparare a padroneggiarlo sempre di piu’, per ora solo un
hobby, ma non mi dispiacerebbe farlo diventare qualcosa di serio!

benvenuto a bordo!


twitter: @riffraff
blog (en, it): www.riffraff.info riffraff.blogsome.com
work: cascaad.com circleme.com

Grazie!

visto che qualcuno di voi lo ha già fatto, questo è il mio contatto
g+/gtalk: “[email protected]” se volete aggiungermi :stuck_out_tongue:

Visto che ci sono comincio con una domandina semplice semplice:

Ho installato (su Ubu 10.04 LTS) ruby1.9.2 e rails3.1.4, e sto
smanettando un pochino per ottenere sempre maggior familiarità con il
framework…

Mi chiedevo come faccio ad attivare jQuery (è già attivo? :O) e nel caso
se avete qualche link da condividere!

Grazie, mi sa che il charset del forum non e’ aggiornato, non si vedono
gli accenti T_T

2011/12/2 Luca B. [email protected]

Mi chiedevo come faccio ad attivare jQuery ( gi attivo? :O) e nel caso
se avete qualche link da condividere!

Benvenuto! Da Rails 3.1 jQuery incluso di default nel framework (nelle
versioni precenti il default era Prototype.js). In realt Rails
agnostico
per quanto riguarda il framework javascript. jQuery, che il default,
viene caricato nel tuo progetto attraverso la gemma jquery-rails che
vedi
nel gemfile.

Ciao
Stefano

2011/12/2 Luca B. [email protected]:

Grazie, mi sa che il charset del forum non e’ aggiornato, non si vedono
gli accenti T_T

usa la mailing list :slight_smile:
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml

L’integrazione con ruby-forum basata su un codice vecchio di anni,
stupefacente che ancora funzioni ma non semplice da aggiustare
(perch non so neanche chi gestisca ruby-forum al momento) mi spiace.


twitter: @riffraff
blog (en, it): www.riffraff.info riffraff.blogsome.com
work: cascaad.com circleme.com

Ciao e benvenuto rubysta linaro.
Su Linux controlla di aver abilitato:
gem ‘therubyracer’

jquery è abilitato di default ma perché venga effettivamente caricato
controlla di averlo richiamato in app/assets/application.js

Ciao
Luigi

Grazie Luigi,

appena sono allineato con il lavoro, appiccio il mio laptop e controllo
quanto mi hai detto.

Ne approfitto per fare delle considerazioni:

  • A quanto ho capito, faccio meglio a scrivere i nomi delle
    classi/attributi/metodi in inglese, in quanto (mi pare di aver
    capito…) i “metodi nativi” di rails sfruttano il plurale all’inglese.
    Sarei piu’ contento di usare i nomi in italiano, ma alla fine non ho
    problemi con l’inglese… in ogni caso smentitemi pure se ho errato!

  • Vorrei dividere la mia homepage in tre macro-parti:

    • La testata
    • Il corpo
    • Il piè di pagina

pensavo quindi di creare tre entità Header, Body( o Main, o qualcosa del
genere…) e Footer.
Mi chiedevo se fosse possibile innestare le tre View all’interno della
view Home…
Non so se mi sono spiegato, è possibile? Se si orientativamente come
procedo?
P.S. anche qui se sto dicendo strafalcioni bloccatemi!

Grazie ancora Luca!

In realta’ in ruby si puo fare praticamente di tutto:

#!ruby19

encoding: utf-8

alias :λ :lambda
π = Math::PI

hello_world = λ{|subject| “Hello, #{subject}! π is #{π}”}

puts hello_world[“world”] # => Hello, world! π is 3.14159265358979
puts “λπ”.length # => 2

Qui per esempio Non-ASCII identifiers come Lambda or Pi vengono
utilizzati come nomi di variabili (ruby 1.9)

Quindi volendo potresti definirti i tuoi alias… anche in giapponese se
vuoi :slight_smile:

detto questo a me piè di pagina mi mette tristezza e mi ricorda i temi
al liceo :slight_smile:

Ciao!

Ciao Luca,

io sono Silvano e ti do il benvenuto anch’io. :slight_smile:

Ti lascio uno spunto: i nuovi elementi di HTML5 sono un buon
riferimento di nomi da assegnare ai template. Trovi un elenco qui:
http://www.w3.org/TR/html5-diff/#new-elements. Ci sono header, footer,
ma anche altri nomi altrettanto intuitivi come aside, article e nav.

Ciao,
Silvano

2011/12/5 Luca B. [email protected]:

Sarei piu’ contento di usare i nomi in italiano, ma alla fine non ho
view Home…
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Considera l’ambiente prima di stampare questa email. Be a total user
rather than a complete waster.

. . . Silvano S. . . .
email: [email protected]
site: http://www.sistrall.it

Sono andato a mangiare due spicchi di pizza e gia’ tutte queste
risposte! Wow!

Btw, la miglior risposta al mio secondo quesito è da attribuire a Jonas,
è probabilmente quello che intendevo fare…
Di default ruby prepara un template (application.qualcosa…) dove
seguendo la gettin started guide, ci appiccico tramite quel tag strano
(<%= yield %>) la mia Home…
quindi tu dici che mi basta usare <%= yield :nomeDellaClasse %> per
attaccare altri pezzi XD Mi sembra perfetto…

Per quanto riguarda il mio primo quesito invece, probabilmente si
concentra piu’ che altro sui nomi di classe:

Se creo una classe Comment, poi posso mettere dentro la classe Article
la dicitura “has_many :comments” mentre se l’avessi chiamata Commento
avrei dovuto mettere “has_many :commentos” (o sbaglio? :s) e non e’
molto elegante!

Grazie comunque a tutti! Ora ho un po’ di cose su cui lavorare grazie
alle vostre dritte, vedo cosa riesco a tirar fuori!

pensavo quindi di creare tre entità Header, Body( o Main, o qualcosa del
genere…) e Footer.
Mi chiedevo se fosse possibile innestare le tre View all’interno della
view Home…
Non so se mi sono spiegato, è possibile? Se si orientativamente come
procedo?

Ciao,
Non sono sicuro di aver capito quello che intendi…io comunque
utilizzerei questa possibilità offerta da rails:

<%= yield :head %> <%= yield %> <%= yield :footer %> dove head e footer sono due viste che crei a parte trovi più informazioni su: http://guides.rubyonrails.org/layouts_and_rendering.html al punto 3.2 (Understanding yelds), poi leggiti anche la parte sui partials che possono essere un alternativa per il tuo caso

Saluti
J
PS: Sono anche io abbastanza un novellino, per cui se di castronerie
fermatemi!

Ciao e benvenuto.

Mi riallaccio a quanto dice Silvano:

Ti lascio uno spunto: i nuovi elementi di HTML5 sono un buon
riferimento di nomi da assegnare ai template. Trovi un elenco qui:
http://www.w3.org/TR/html5-diff/#new-elements. Ci sono header, footer,
ma anche altri nomi altrettanto intuitivi come aside, article e nav.

E ti consiglio di guardare la gemma html5_boilerplate, che ti d una
splendida base di partenza per la suddivisione dei layout, gi
ottimizzata per browser decenti e browser scrausi (IE).

  • A quanto ho capito, faccio meglio a scrivere i nomi delle
    classi/attributi/metodi in inglese, in quanto (mi pare di aver
    capito…) i “metodi nativi” di rails sfruttano il plurale all’inglese.

Guarda, volendo puoi divertirti con le inflections, che sono modi di
descrivere le regole per fare il plurale, singolare etc. delle varie
parole:
http://api.rubyonrails.org/classes/ActiveSupport/Inflector.html

Il problema che la grammatica inglese entra comodamente in due
paginette di testo, per quella italiana ce ne vogliono decine…
Potresti benissimo fare in Italiano, ma secondo me dopo un po’ ti
passa la voglia.

Vedi un po’ tu.

pietro

Il 05 dicembre 2011 14:39, Luca B. [email protected] ha scritto:

html5_boilerplate", dov’e’ che ne posso sapere di piu’?
http://html5boilerplate.com/
https://github.com/h5bp/html5-boilerplate

Alcune chicche di html5 boilerplate:

  • l’apertura del tag fatta cos:

questo ti permette, ad esempio, di avere un css per ie8 in cui usi
semplicemente

ie-8 qualcosa { … }

Cos non hai problemi di compatibilit.

  • partial:
    il layout diviso in tanti piccoli partial, in particolare:
    ** _head, che a sua volta contiene il partial _stylesheets e poi due
    soli javascript da caricare in head, modernizr e respond (vedi nota
    pi in basso);
    ** _header, che contiene il tag ;
    ** _footer, per il tag ;
    ** _javascripts, per tutti gli altri javascript.

Questa struttura molto ordinata, i partial brevi sono molto pi
gestibili e facili da leggere.

Sul javascript:
l’idea del boilerplate di mettere modernizr e respond nel tag head,
cos che i suoi effetti siano subito disponibili, e tutto il resto del
javascript in fondo alla pagina, subito prima del tag di chiusura del
body, cos anche se la connessione lenta la pagina appare subito,
mentre al contrario se metti tutto il javascript nel tag head, capita
di vedere una pagina bianca per molti secondi.

modernizr implementa alcune funzionalit nei browser che non le hanno;
inoltre toglie la classe no-js al tag head e invece aggiunge la classe
js, pi tutta una serie di altre classi, che forniscono indicazioni
sulle capacit del browser: canvas o no-canvas, touch o no-touch, rgba
o no-rgba, history o no-history, e cos via; in questo modo, sia da
css che da javascript puoi facilmente impostare che, ad esempio, sui
dispositivi touch deve succedere una cosa, su quelli no-touch
un’altra, o che se il javascript disabilitato (e quindi hai la
classe no-js) deve apparire una cosa e non un’altra.

respond.js abilita una serie di funzionalit nei browser scrausi; per
maggiori dettagli, vedi:

https://github.com/scottjehl/Respond

Oltre a tutto ci, ovviamente il boilerplate ti propone di usare compass:
http://compass-style.org/reference/compass/

Da un po’ di tempo, per le nuove applicazioni sto usando Rails 3.1 con
compass, html5_boilerplate, coffeescript e jammit:
http://documentcloud.github.com/jammit/

(Jammit ti permette di definire gruppi di file css e javascript per
impiegarli nelle varie pagine; in development vedrai tutti i singoli
file cos come sono, commenti, indentazione e tutto, mentre in
produzione genera singoli file strippati e compressi ad alte
prestazioni; tutto senza muovere un dito).

pietro

+1 per HTML5 Boilerplate e +3 per Compass.

s/v

2011/12/5 Pietro G. [email protected]:

Per finire pero’ mi incuriosisci con questa tua "gemma

** _head, che a sua volta contiene il partial _stylesheets e poi due
l’idea del boilerplate di mettere modernizr e respond nel tag head,
o no-rgba, history o no-history, e cos via; in questo modo, sia da

file cos come sono, commenti, indentazione e tutto, mentre in
produzione genera singoli file strippati e compressi ad alte
prestazioni; tutto senza muovere un dito).

pietro


Ml mailing list
[email protected]
http://lists.ruby-it.org/mailman/listinfo/ml


Considera l’ambiente prima di stampare questa email. Be a total user
rather than a complete waster.

. . . Silvano S. . . .
email: [email protected]
site: http://www.sistrall.it

Ciao Pietro,

dunque ho gia’ recentemente studiato (anche se non troppo
approfonditamente per ora) l’html5, al riguardo ho anche comprato due
libri che ho spulciato abbastanza bene.
Il mio target in fatto di browser e’ limitato, punto ai browser piu’
aggiornati e, per quanto riguarda IE, mi spingo fino ad IE8 (giusto
perche’ su XP non si puo’ installare il 9…)

Per quanto riguarda il nome delle classi, non mi voglio complicare la
vita, le scrivero’ in inglese!

Per finire pero’ mi incuriosisci con questa tua “gemma
html5_boilerplate”, dov’e’ che ne posso sapere di piu’?

uffa! Voglio finire di lavorare per guardare tutte queste cose! T_T

This forum is not affiliated to the Ruby language, Ruby on Rails framework, nor any Ruby applications discussed here.

| Privacy Policy | Terms of Service | Remote Ruby Jobs