Forum: Italian Ruby user group Frameowork Volt & Isomorphic app

Announcement (2017-05-07): www.ruby-forum.com is now read-only since I unfortunately do not have the time to support and maintain the forum any more. Please see rubyonrails.org/community and ruby-lang.org/en/community for other Rails- und Ruby-related community platforms.
33c7c2cca02b80f026c30039cf8e312c?d=identicon&s=25 Michele Boscolo (sphynx)
on 2016-01-11 20:45
Ciao a tutti, volevo sapere se qualcuno è a conoscenza del framework
Volt,quando ho visto i video ne sono rimasto sbalordito, ti permette di
scrive delle Isomorphic app appoggiandosi a Opal che trasforma il nostro
codice Ruby in Javascript, in pratica scrivi il codice una volta sola
sia lato clinet sia lato server,molto simile a Meteor, solo che l'idea
di scrivere tutto questo solo in Ruby mi incoraggia molto ad usarlo.

Secondo me le Isomorphic app sono il futuro delle SPA, ed è la direzione
in cui si sta muovendo David Heinemeier Hansson, con l'inclusione di
Turbolinks 3.0, e Action Cable in Rails 5, con la versione 3 di
turboliks sono stati introdotti gli update parziali, mentre con action
cable si possono scambiare messaggi in tempo reale passando attraverso
WebSockets.
Probabilmente nel prossimo futuro verrà integrato anche Opal in rails
in modo da poter scrivere in Ruby il codice javascript.

Volevo sapere se secondo voi è una valida alternativa all'accoppiata
Rail & React, e se secondo voi si può già usare il produzione.
La cosa negativa è che come db ora si può usare solo Mongodb, ma lo
sviluppatore scrive che è imminente il rilascio della versione 0.9.7 con
il supporto ad altri DB.

Vi allego alcuni link per approfondire l'argomento:
http://nerds.airbnb.com/isomorphic-javascript-futu...
https://www.amberbit.com/blog/2015/4/22/why-rails-...
http://www.voltframework.com/
Eff93e9bbe063b7136c9b6f218071a09?d=identicon&s=25 Marco Mastrodonato (marcomd)
on 2016-01-13 09:32
Io sto seguendo lo sviluppo con molto interesse ma procede più lento di
quanto speravo. L'ultima commit è di ieri ma vuota (come per aggiornare
solo la data ultima commit) e la precedente risale al 18 novembre.

Rails 5 è qualcosa di leggermente diverso perchè è un evoluzione ed in
quanto tale non può avere gli stessi risultati di un nuovo framework. Ho
trovato una configurazione laboriosa (lo sto testando in questi giorni).

Concordo che le isomorphic app sono il futuro e questo 2016 credo che
sarà l'anno della loro consacrazione. Se non renderanno obsolete le app
native almeno meno necessarie di quanto lo siano oggi.
This topic is locked and can not be replied to.