Mongodb


#21

2012/5/15 Marco M. removed_email_address@domain.invalid:

FWIW, se intendevi che queste sono possibili “dimensioni” per
differenziare relazionali o no, direi che non funzionano (posso dare
esempi di sql o non sql con si/no per tutti i casi).

ho fatto di tutta l’erba un fascio per non perderci nei dettagli,
secondo te non sono elementi che differiscono la macro categoria “nosql”
dai relazionali?

ni, per esempio:

  • scalabilit

Penso intenda scalabilit multi-macchina (senn il buon vecchio
exadata con 80 core e 2T di ram fa sempre la sua figura :slight_smile:
Nel caso:
riak, cassandra, hbase: si
couchdb, redis (almeno finch non si materializza redis cluster): no
(o sharding che si fa anche con mysql).

  • prestazioni

dipende da cosa fai: se non usi join applicative o a seconda di come
configuri un db relazionale o no e dipendentemente se ram-based o no
(e.g. “mongodb tutto in ram senza ACK” vs voltdb).
Come contro esempio, Amazon SimpleDB ha prestazioni abbastanza scarse.

  • ridondanza

ancora, dipende, per esempio neo4j e redis (da quel che mi ricordo)
supportano hot/cold spare come molti db sql “classici” ma non cose
fighe tipo dynamo.
Anche HBase da quel che mi ricordo poteva andare gi completamente se
moriva un region master, rispetto a riak che rimane allegro finch non
muoiono N(configurabile) nodi.

  • sicurezza

questa non son sicuro: sicurezza del server in se?
Autorizzazioni pi o meno fine grained? Forse si, nei db relazionali
sono comuni rispetto ai vari nosql.

  • integrit

vedi il discorso che facevo sul fatto che spesso i db relazionali non
vengono usati con vincoli di integrit.
O in casi (senza voler trollare) anche la definizione di “integrit”
abbastanza vaga, tipo mysql che mette maiuscole e minuscole insieme
negli indici, o fa truncate di nascosto invece di dare errore sui
varchar troppo lunghi etc etc

  • utilizzo

beh chiaro :slight_smile:

Insomma, se “nosql” significa “non un database sql” ce ne sono
talmente tanti che difficile generalizzare.
Anche lucene e bdb alla fine sono dei database nosql :slight_smile:

Per non direi che ci voglia un ORM se non si relazionali (beh a
parte che sarebbe un O*M :slight_smile:

Chiedo scusa, in realt mi stavo riferendo all’intero pacchetto rails,
si trattato di un lapsus. Senza un framework come rails che gestisce
cose che normalmente si gestisce un database sarebbe difficoltoso:
validazioni, dipendenze, observer (trigger) ecc.

Ah, capito, grazie.


twitter: @riffraff
blog (en, it): www.riffraff.info riffraff.blogsome.com
work: circleme.com


#22

MongoDB is the next generation database that make possible to create
applications that was never before possible. MongoDB has official
drivers for a variety of programming language.

NoSQL stands for not only SQL means it can be applied on Sql like query
and other also. MongoDB is a Nosql database; following point describe
about Nosql database:
Document store databases
Key value databases
Column store databases
Graph store databases

We have mongodb package where we discuss about mongodb. I would like to
share link with you:
https://zappysys.com/blog/ssis-loading-data-into-mongodb-upsert-update-delete-insert/