Forum: Italian Ruby user group idee per micropresentazioni e progetti

Announcement (2017-05-07): www.ruby-forum.com is now read-only since I unfortunately do not have the time to support and maintain the forum any more. Please see rubyonrails.org/community and ruby-lang.org/en/community for other Rails- und Ruby-related community platforms.
Chiaro S. (Guest)
on 2006-04-04 11:52
(Received via mailing list)
All'incontro dei Rubyisti sabato in zona Milano si parlava della
possibilità di organizzare sia micropresentazioni (30min, 1 ora) che
piccoli progetti che potessero servire sia come divulgazione che come
punto di partenza per la discussione durante i prossimi incontri.

si parlava ad esempio di una presentazione con un piccolo sviluppo in
Rails fatta Live con il portatile.  oppure dello sviluppo di un
aggregatore RSS.

un piccolo progetto che io ho in mente, e che può andare dal molto
semplice al maledettamente complicato, è una piattaforma per lo
sviluppo collaborativo di un libro. se volete simile come concetto a
quella di cui parlano sempre i pragmatic programmers e i loro autori.

che ne pensate?
voi avete idee?

--
Chiaroscuro
---
Liquid Development: http://liquiddevelopment.blogspot.com/
Andrea R. (Guest)
on 2006-04-04 16:09
(Received via mailing list)
Direi molto interessante l'idea della collaborazione per la creazione di
un
libro... anche se non ho presente i vari aspetti che deve soddisfare. Io
pensavo ad un qualcosa simile a quanto proposto da te e che magari segua
la
sintassi definita da docbook <http://www.docbook.org/> in modo tale da
poter
fornire poi anche il materiale in diversi formati... le butto così perchè a
me piacerebbe uno strumento simile. Ecco come creare il nostro libro su
ruby
e rails ;-)
Oltre per la creazione di un libro in collaborazione potrebbe essere
utili
come un wiki alternativo dedicato alla documentazione...

Buona giornata
--Andrea R.
Chiaro S. (Guest)
on 2006-04-04 16:27
(Received via mailing list)
On 4/4/06, Andrea R. <removed_email_address@domain.invalid> wrote:
> Direi molto interessante l'idea della collaborazione per la creazione di un
> libro... anche se non ho presente i vari aspetti che deve soddisfare. Io
> pensavo ad un qualcosa simile a quanto proposto da te e che magari segua la
> sintassi definita da docbook <http://www.docbook.org/> in modo tale da poter

Carino docbook. Non ho però trovato un viewer. mi sai consigliare qualcosa?
docbook potrebbe essere il formato di export/storing, mentre una cosa
alla wiki potrebbe essere utile per l'editing.

Alcuni tools che personalmente mi sarebbero utili sono anche: quante
pagine hai in ogni capitolo? quante sezioni? quante pagine per
sezione?  quanto rapidamente stanno crescendo i vari capitoli?
Inoltre la possibilità di poter specificare la struttura del libro
indipendentemente dalle varie sezioni, per poter 'rimontare' il libro
in vario modo se necessario.

Il tutto con poi la possibilità di poter 'compilare' il libro con
diverse strutture, in diversi formati, etc..

> fornire poi anche il materiale in diversi formati... le butto così perchè a
> me piacerebbe uno strumento simile. Ecco come creare il nostro libro su ruby
> e rails ;-)

questo potrebbe essere un altro thread, ma iniziamo qui.. quale libro
vi piacerebbe vedere su ruby? perchè potrebbe essere il libro che
scriviamo..
Andrea R. (Guest)
on 2006-04-04 17:54
(Received via mailing list)
On 4/4/06, chiaro scuro <removed_email_address@domain.invalid> wrote:
> Carino docbook. Non ho però trovato un viewer. mi sai consigliare
> qualcosa?jjjjjjjjjj


Purtroppo non ne ho mai usati...ho solo letto qualche articolino
abbastanza
interessante un pò di tempo fa... proverò a cercare.


docbook potrebbe essere il formato di export/storing, mentre una cosa
> alla wiki potrebbe essere utile per l'editing.
>
> Alcuni tools che personalmente mi sarebbero utili sono anche: quante
> pagine hai in ogni capitolo? quante sezioni? quante pagine per
> sezione?  quanto rapidamente stanno crescendo i vari capitoli?
> Inoltre la possibilità di poter specificare la struttura del libro
> indipendentemente dalle varie sezioni, per poter 'rimontare' il libro
> in vario modo se necessario.


Ottime idee!

Il tutto con poi la possibilità di poter 'compilare' il libro con
> diverse strutture, in diversi formati, etc..
>
> > fornire poi anche il materiale in diversi formati... le butto così
> perchè a
> > me piacerebbe uno strumento simile. Ecco come creare il nostro libro su
> ruby
> > e rails ;-)
>
> questo potrebbe essere un altro thread, ma iniziamo qui.. quale libro
> vi piacerebbe vedere su ruby? perchè potrebbe essere il libro che
> scriviamo..


Ho visto alcuni dei tuoi articoli su metaprogramming che io troverei
molto
interessanti. Anche refactoring e company per me sarebbero molto
belli...

--Andrea R.
gabriele renzi (Guest)
on 2006-04-04 20:03
(Received via mailing list)
--- chiaro scuro <removed_email_address@domain.invalid> ha scritto:

> > Io
> > pensavo ad un qualcosa simile a quanto proposto da
> > te e che magari segua la
> > sintassi definita da docbook
> > <http://www.docbook.org/> in modo tale da poter
>
> Carino docbook. Non ho però trovato un viewer. mi
> sai consigliare qualcosa?

se cercate sul wiki la guida "Iniziare con ruby"
dovrebbe avere all'interno sia i file .xml che il
makefile per generare i vari output, in pratica si
tratta di installare xsltproc e qualche file xsl,
tutta roba pacchettizzata sulle distro linux/*bsd
comuni.

> docbook potrebbe essere il formato di
> export/storing, mentre una cosa
> alla wiki potrebbe essere utile per l'editing.

hieraki?  A me non piace molto, ma è un'ipotesi.

--
icq:  #69488917
blog: http://riffraff.blogsome.com



___________________________________
Yahoo! Messenger with Voice: chiama da PC a telefono a tariffe esclusive
http://it.messenger.yahoo.com
Massimiliano M. (Guest)
on 2006-04-04 20:43
(Received via mailing list)
> Carino docbook. Non ho però trovato un viewer. mi sai consigliare qualcosa?
> docbook potrebbe essere il formato di export/storing, mentre una cosa
> alla wiki potrebbe essere utile per l'editing.

Attenzione perché in genere i wiki escono in HTML o poco altro (spesso
neanche XHTML, per cui trasformarlo ricorda tanto grattar lo schermo).
 Darei un'occhiata al sito di Martin F., il suo bliki è scritto in
Ruby, e mesi fa ha cominciato ad abbandonare la gestione di contenuti
in XML/XSLT in favore di XML/Ruby.

--
blog: http://blog.hyperstruct.net
sw: http://dev.hyperstruct.net, http://repo.hyperstruct.net
Andrea R. (Guest)
on 2006-04-04 23:41
(Received via mailing list)
Mi sto perdendo tra queste descrizioni...
Come dice un mio proff quando si inizia a descrivere ciò che si desidera
non
ci si deve fermare ai dettagli implementativi (almeno non subito), ma
bisogno far fiorire tutte le idee che abbiamo in testa. Solo così possono
nascere le grandi idee... Si penserà poi a come costruire il tutto... e
poi
stiamo parlando di Ruby con cui si può costruire di tutto... o no ;-)
Forse il mio discorso è un pochino immaginario, ma direi di riunire le
idee
più interessanti per adesso.

--Andrea R.
Chiaro S. (Guest)
on 2006-04-05 00:28
(Received via mailing list)
On 4/4/06, gabriele renzi <removed_email_address@domain.invalid> wrote:
>
> se cercate sul wiki la guida "Iniziare con ruby"
> dovrebbe avere all'interno sia i file .xml che il
> makefile per generare i vari output, in pratica si
> tratta di installare xsltproc e qualche file xsl,
> tutta roba pacchettizzata sulle distro linux/*bsd
> comuni.


utile, grazie.

hieraki?  A me non piace molto, ma è un'ipotesi.
>


no infatti, l'ho appena visto ma anche a me non ispira molto. sembra
piuttosto rigido..

--
Chiaroscuro
---
Liquid Development: http://liquiddevelopment.blogspot.com/
Chiaro S. (Guest)
on 2006-04-05 00:28
(Received via mailing list)
On 4/4/06, Andrea R. <removed_email_address@domain.invalid> wrote:
>
> Ho visto alcuni dei tuoi articoli su metaprogramming che io troverei molto
> interessanti. Anche refactoring e company per me sarebbero molto belli...
>
>
Allora vuol proprio dire che li devo continuare per mettere un pò di carne
al fuoco dopo i capitoletti introduttivi..

--
Chiaroscuro
---
Liquid Development: http://liquiddevelopment.blogspot.com/
Chiaro S. (Guest)
on 2006-04-05 00:37
(Received via mailing list)
Ok, allora abbiamo l'aggregatore rss e il 'compilatore' di libri..

Ne aggiungo un altro: un produttore di Palinsesti.  Da quando non ho più
la
tv autoproduco il mio palinsesto con un mix di archivi radio,
telegiornali
di raiclick e documentari di learnoutloud.  Quanto sarebbe bello fare
una
specie di mix tra delicious, un podcast e un blog che permette di
produrre,
incrociare e rimescolare palinsesti?  Potrei tornare a casa la sera e
accendere ad esempio ReginatoTv.. potrei poi prendere i link già usati da
altri sul sito e cercarli per argomento e remixarli in un nuovo
palinsesto.
Piergiuliano B. (Guest)
on 2006-04-05 01:54
(Received via mailing list)
Sulle micropresentazioni, forse potrebbero interessarvi i cosiddetti
"lightning talks":
   - http://www.justanotherperlhacker.org/lightning/
   - http://www.perl.com/pub/a/2004/07/30/lightningtalk.html

Ciao
Giuliano
Chiaro S. (Guest)
on 2006-04-05 02:46
(Received via mailing list)
On 4/4/06, Piergiuliano B. <removed_email_address@domain.invalid> wrote:
>
> Sulle micropresentazioni, forse potrebbero interessarvi i cosiddetti
> "lightning talks":
>    - http://www.justanotherperlhacker.org/lightning/
>    - http://www.perl.com/pub/a/2004/07/30/lightningtalk.html
>

bella idea! veramente bella. mi piacerebbe metterla in pratica
Giovanni C. (Guest)
on 2006-04-05 11:02
(Received via mailing list)
Il giorno mar, 04/04/2006 alle 14.27 +0200, chiaro scuro ha scritto:

> Carino docbook. Non ho però trovato un viewer. mi sai consigliare qualcosa?
> docbook potrebbe essere il formato di export/storing, mentre una cosa
> alla wiki potrebbe essere utile per l'editing.

Se vuoi un tool wiki-like, quello che fa al caso tuo è Writeboard:
http://writeboard.com/ .

> Alcuni tools che personalmente mi sarebbero utili sono anche: quante
> pagine hai in ogni capitolo? quante sezioni? quante pagine per
> sezione?  quanto rapidamente stanno crescendo i vari capitoli?
> Inoltre la possibilità di poter specificare la struttura del libro
> indipendentemente dalle varie sezioni, per poter 'rimontare' il libro
> in vario modo se necessario.
>
> Il tutto con poi la possibilità di poter 'compilare' il libro con
> diverse strutture, in diversi formati, etc..

Se più che l'editing wiki-like, vuoi tutte queste cose, allora la
soluzione migliore è scrivere il libro in LaTeX.
Personalmente consiglio quest'ultima ipotesi: scrivendo in LaTeX e
utilizzando un VCS (magari distribuito a la arch) si può lavorare bene
anche in gruppo.

> > fornire poi anche il materiale in diversi formati... le butto così perchè a
> > me piacerebbe uno strumento simile. Ecco come creare il nostro libro su ruby
> > e rails ;-)
>
> questo potrebbe essere un altro thread, ma iniziamo qui.. quale libro
> vi piacerebbe vedere su ruby? perchè potrebbe essere il libro che
> scriviamo..

Intanto, perché non tradurre la Why's (poignant) guide to Ruby?

	Giovanni
Andrea R. (Guest)
on 2006-04-05 13:41
(Received via mailing list)
>
>
> Ne aggiungo un altro: un produttore di Palinsesti.  Da quando non ho più
> la
> tv autoproduco il mio palinsesto con un mix di archivi radio, telegiornali
> di raiclick e documentari di learnoutloud.  Quanto sarebbe bello fare una
> specie di mix tra delicious, un podcast e un blog che permette di
> produrre,
> incrociare e rimescolare palinsesti?  Potrei tornare a casa la sera e
>
accendere ad esempio ReginatoTv..



ReginatoTv mi piace proprio come nome ;-)
Potresti descrivere più precisamente la tua idea di palinsesto? Mi sembra
piuttosto interessante e rilancio.

Chi di voi non ha mai cercato un articolo su una delle decine e decine
di
riviste che ha acquistato e che riposto con cura in camera. E chi di voi
ha
dovuto perdere una vita per trovare ciò che si ricordava di aver letto?
Beh... io sono fra questi. Quindi perchè non creare un'applicazione che ci
permetta di inserire le informazioni principali per poi poterle
ricercare e
recuperare facilmente. Probabilmente basterebbe avere un blog o un wiki
per
farlo, ma si potrebbe fare un applicazione apposita.


> Sulle micropresentazioni, forse potrebbero interessarvi i cosiddetti
> "lightning talks":
>   - http://www.justanotherperlhacker.org/lightning/
>   - http://www.perl.com/pub/a/2004/07/30/lightningtalk.html


Ho anche visto gli alticoli sulle micropresentazioni, veramente
interessanti
come idee e come metodo di presentazione. Si ha la possibilità di
partecipare tutti assieme e si discute in modo più aperto... ottimi link
Pierluigi
franz (Guest)
on 2006-04-05 13:51
(Received via mailing list)
Alle 11:39, mercoledì 5 aprile 2006, Andrea R. ha scritto:
> > Ne aggiungo un altro: un produttore di Palinsesti.
...
>
> accendere ad esempio ReginatoTv..
> ReginatoTv mi piace proprio come nome ;-)
> Potresti descrivere più precisamente la tua idea di palinsesto? Mi sembra
> piuttosto interessante e rilancio. ...

Idea interessante, immagino tu indenta una specie di aggregatore in
grado di
pescare da molteplici fonti.

>
> Chi di voi non ha mai cercato un articolo su una delle decine e decine di
> riviste che ha acquistato e che riposto con cura in camera. E chi di voi ha
> dovuto perdere una vita per trovare ciò che si ricordava di aver letto?
> Beh... io sono fra questi. Quindi perchè non creare un'applicazione che ci
> permetta di inserire le informazioni principali per poi poterle ricercare e
> recuperare facilmente. Probabilmente basterebbe avere un blog o un wiki per
> farlo, ma si potrebbe fare un applicazione apposita.
>

Qui bisognerebbe progettare un robot più che altro.

> > ...

Per quanto riguarda l'aggregatore rss di cui si era discusso in una mail
precedente ne ho realizzato uno minimalista (molto minimalista) in poche
righe, posso postare il codice se serve, anche se mi vergogno un po'
perché
sono un programmatore veramente scarsissimo.
ciao
Francesco L.
This topic is locked and can not be replied to.